Fiat, svelato al Salone di San Paolo un inedito SUV Coupé

Fiat, svelato al Salone di San Paolo un inedito SUV Coupé

Il concept Fiat Fastback, sviluppato dal Centro Stile di Betim, propone elementi stilistici inediti per la Casa del Lingotto.

In occasione del Salone dell’Auto di San Paolo, la Fiat ha presentato un prototipo inedito di SUV coupé. Denominato Fastback, è uno degli otto prototipi sviluppati dal marchio torinese destinati esclusivamente al mercato del Sud America (dove l’azienda ha programmato investimenti per 3 miliardi di euro fino al 2022).

Fiat Fastback e le altre novità del Lingotto

Il SUV coupé Fiat Fastback, pur essendo un prototipo, rappresenta un’offerta inedita nella gamma auto dell’azienda italiana. Alcuni elementi non sono del tutto nuovi, come ad esempio l’anteriore, ispirato al Fiat Toro (un pick-up destinato alla commercializzazione solo nell’America Latina) mentre il posteriore presenta elementi stilistici del tutto nuovi.

L’intero prospetto appare estremamente muscoloso, definito da linee molto pronunciate e da volumi scolpiti in maniera netta. L’andamento fast del posteriore, con il lunotto estremamente inclinato e congiunto in modo armonico al tetto, culmina in una coda, il cui profilo inferiore delinea lo sviluppo orizzontale dei gruppi ottici, che si estendono anche alla fiancata, seguendo una scanalatura che segna tutto il prospetto laterale.

Anche le superfici della fiancata presentano le stesse caratteristiche: passaruota ben pronunciati, la fascia ‘wrap around’ tipica dei modelli sportivi e la cornice cromata dei finestrini (i montanti sono neri, a contrasto con la carrozzeria grigia). Come detto, il frontale è simile al Fiat Toro: le firme luminose si sviluppano su due livelli mentre un’ampia calandra ospita un inserto cromato (che avvolge i fanali) e sormonta le prese d’aria alloggiate nel fascione inferiore.

Fiat Fastback
Fonte immagine: https://twitter.com/24wheel_news

Fiat Fastback concept: prototipo dal futuro incerto

Il modello è stato disegnato dal Design Center Latam di Betim (vicino Belo Horizonte) in una particolare configurazione a quattro porte che unisce l’assetto da Sport Utility Vehicle, l’andamento fast del posteriore tipico dei modelli coupé e un profilo a due volumi e mezzo da berlina.

Nel padiglione Fiat in mostra a San Paolo, il prototipo Fiat Fastback è stata affiancata da altri allestiti per l’occasione. La Argo Sting, in una scintillante carrozzeria gialla, sfoggia cerchi in lega da 17′, fari full LED, nuovi paraurti e selleria con finiture esclusive. La Cronos Sport si presenta con un 1.8 a benzina e una linea stilistica riveduta con l’aggiunta di uno spoiler e nuove minigonne; infine la versione ‘Rescue’ del Fiat Toro, basata sull’allestimento Freedom del pick-up della Casa torinese.

La Fiat, al momento, non ha specificato se (o quando) dal prototipo della Fastback verrà sviluppata e prodotta una versione di serie. Né tanto meno se sia prevista, in un futuro più o meno lontano, la realizzazione di una variante destinata anche ad altri mercati. Ad ogni modo, non si può escludere che questo SUV coupé sia uno dei 15 nuovi modelli che FCA prevede di lanciare in area LATMA entro il 2023 nell’ambito di una strategia commerciale che include i già citati 3 miliardi di investimento per l’area.

Fonte immagine: https://twitter.com/24wheel_news

Fonte immagine: https://twitter.com/24wheel_news

ultimo aggiornamento: 07-11-2018

X