Lega finanziata dalla Russia, Salvini attacca il PD: “La loro richiesta è ridicola”

Matteo Salvini interviene sulla questione dei fondi della Lega: “La richiesta del PD di una commissione d’inchiesta è ridicola”.

ROMA – E’ scontro PD-Matteo Salvini sulla questione dei fondi russi alla Lega. In Senato la sinistra ha chiesto una commissione d’inchiesta per chiarire meglio la vicenda. Una richiesta che il ministro dell’Interno parlando con i giornalisti ha definito “ridicola“.

L’opposizione – ha aggiunto il leader del partito di via Bellerio – fa il suo mestiere ma io non ho mai avuto bisogno di chiedere o avere soldi dall’esterno“. E sul ruolo di Savoini nel Carroccio precisa: “Chiedetelo a lui. Quello che leggo sui giornali è ridicolo“.

Lega nel mirino della Procura di Milano, aperta un’inchiesta

Se la richiesta di una commissione d’inchiesta è stata definita “ridicola” da parte di Matteo Salvini, la Procura di Milano vuole vederci molto più chiaro sui rapporti tra la Lega e il Cremlino. I magistrati hanno aperto un’indagine per ‘corruzione internazionale’.

Al momento i titolari dell’inchiesta preferiscono mantenere il massimo riserbo sulla vicenda ma nelle prossime ore ci potrebbero essere le prime iscrizioni sul registro degli indagati. Il Carroccio ha sempre ribadito la propria estraneità ai fatti ma sull’argomento ci saranno degli approfondimenti a breve.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Lega finanziata dalla Russia, il ruolo di Savoini

Al centro dell’indagine sicuramente il ruolo di Gianluca Savoini. Sembra essere lui l’intermediario della trattativa tra il Carroccio e il Cremlino. L’esponente leghista è stato la persona che ha incontrato a Mosca alcuni uomini del governo Putin anche se da parte della Lega non c’è stata nessuna conferma.

La Procura di Milano ha iniziato a sentire alcune persone e nelle prossime ore ci potrebbero essere ulteriori interrogatori. E non è esclusa l’ipotesi di una richiesta al Governo per poter ascoltare Matteo Salvini. E questa volta il M5s dovrebbe dare il proprio consenso visto che fonti grilline sono molto preoccupate da questa vicenda.

Di seguito il video con alcune dichiarazioni di Matteo Salvini

In diretta dal Senato, seguitemi!

Pubblicato da Matteo Salvini su Giovedì 11 luglio 2019

ultimo aggiornamento: 11-07-2019

X