Zanda (PD) chiede le dimissioni di Matteo Salvini

Fondi russi alla Lega, Zanda (PD) attacca Salvini: “Non è assolutamente opportuno che continui a fare il ministro dell’Interno”.

ROMA – Il caso dei fondi russi alla Lega continua ad essere all’ordine del giorno. Intercettato dai microfoni de La Repubblica, il tesoriere del Partito Democratico, Luizi Zanda, chiede le dimissioni di Matteo Salvini: “E’ improprio che continui a fare il ministro dell’Interno. In altri Paesi a quest’ora ci sarebbero già state le dimissioni. La cosa che mi stupisce è come Salvini non capisca che deve spiegare in Parlamento la vicenda e soprattutto assicurare che né lui e né la Lega c’entrano nulla con questa cosa. Quando si fanno operazione di questa natura è normale non lasciare in giro tracce“.

Matteo Salvini
Matteo Salvini (fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial)

Fondi russi alla Lega, Zanda: “L’Italia rischia l’isolamento”

Questa vicenda per Zanda potrebbe portare l’Italia ad essere ancora più isolata: “Sono sicuro che siamo stati messi in quarantena dalle cancellerie alleate. A noi d’ora in avanti verranno confidate solo le ovvietà e tenuto nascosto tutto il materiale sensibile“.

Sul danno politico di questa vicenda: “L’Italia sta ricevendo dalla vicenda un danno gigantesco. Lo sta subendo come sistema Paese. Va detto che il collante principale non sono gli accordi più o meno formali, quanto il rapporto di fiducia il quale garantisce, quando una notizia è riservata, che resti confidenziale passando da un Paese all’altro e non sia spifferata a terzi, magari alla Russia. Leggo che la Russia è sospettata da molto tempo di impicciarsi di elezioni e di equilibri politici in democrazie occidentali, a cominciare dagli USA e dal Regno Unito“.

Spazio nell’intervista anche agli obiettivi dei sovranisti: “A un progetto – sottolinea il tesoriere del PD – peronista. Nelle riforme giallo-verdi non c’è solo la riduzione dei parlamentare ma anche il referendum propositivo. E inoltre stanno portando avanti la riforma della Banca d’Italia per sottometterla alla maggioranza politica“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 14-07-2019

X