Forbes: Yonghong Li svenderà il Milan!

Forbes lancia l’allarme, Yonghong Li costretto a svendere il Milan (?).

A poche ore dal tweet con cui Silvio Berlusconi ha ribadito la sua fiducia in Yonghong Li, Forbes segue la scia del New York Times e solleva nuovi preoccupanti dubbi legati al nuovo presidente del Milan.

Yonghong Li venderà il club a cifre più basse

Secondo la rivista, il presidente Yonghong Li sarà costretto in tempi più o meno brevi a vendere il club a prezzi ridotti rispetto alla cifra – esorbitante – investita per acquistare il club dalle mani di Silvio Berlusconi. Il problema, come riportato da Forbes, è legato agli  alti tassi d’interesse imposti dal Fondo Elliott, la società con cui Yonghong Li ha contratto il debito per versare nelle casse di Fininvest la cifra necessaria per completare l’acquisizione del club. Il presidente rossonero è chiamato a risanare il debito entro il prossimo ottobre, missione ardua come testimoniato dal fatto che la dirigenza rossonera abbia deciso di affidarsi alla Bgb Weston, società incaricata di trovare un altro Fondo disposto a rifinanziare il debito del Milan accettando un pagamento spalmato in cinque anni. Qualora la Weston dovesse fallire, per il Milan la situazione si farebbe più complicata del previsto.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-11-2017

Nicolò Olia

X