Arriva all’asta la famosa Ford appartenuta a Lady Diana, è un modello del 1985 la famosissima Escort RS Turbo S1.

La Ford appartenuta a Lady Diana arriva all’sta di Silverstone Auctions. Stiamo parlando di una Escort RS Turbo S1 dell’anno 1985. Una compatta sportiva, a differenza dei membri della Royal family che utilizzavano gli autisti su delle Bentley e Rolls-Royce, la Principessa del Galles preferiva guidare essa stessa il veicolo, nonostante la presenza obbligatoria di un membro della guardia del Royalty Protection Command SO14. Inoltre girava senza scorta della polizia. Questo modello fu fatto modificare per via della ritenuta inadeguata alla protezione del veicolo stesso, e a quel punto fu fatta su misure nel design dal volere della principessa dell’epoca.

Lady Diana Spencer
Lady Diana

Passò da bianca a nera, aggiunti una radio e uno specchietto retrovisore. Immatricolata in data 23 agosto 1985. L’automobile fece ritorno alla Ford Motor Company nel maggio 1988 con 6800 miglia sul contachilometri e fu ceduta a Geoff King il manager dell’azienda che la regalò a sua moglie. Oggi la vettura ha 24961 miglia ed è in perfetto stato.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Le curiosità della vettura

La storia dell’auto è stata archiviata dalla Ford Motor Company con la nuova immatricolazione della vettura, succede a tutte le vetture appartenute alla famiglia reale. L’auto ha ricevuto numerose revisioni, presente una chiave di scorte e una documentazione RS Owners Club, con le ricevute di manutenzione.

Molte sono state le foto scattate con la principessa dentro, presenti alcune anche con il figlio William dentro sorridente mentre la madre era alla guida.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-08-2022


F1, Alonso: “Hamilton? sa guidare solo quando parte davanti”

E’ pericoloso ricaricare l’auto elettrica quando piove? Ecco gli accorgimenti da prendere