Formula 1, il calendario per il 2022: più di venti gare in programma e doppio appuntamento in Italia. Sticchi Damiani: “Grande giorno per lo sport italiano”.

Restano ancora da sciogliere alcuni nodi, ma il calendario della Formula 1 2022 ha preso forma e premia l’Italia, che si gode due GP in organico, quello di Imola e quello di Monza, il primo in programma per il 24 aprile e il secondo in programma l’11 settembre

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Formula 1, il calendario 2022

La prima notizia è che il calendario del 2022 conta addirittura 23 gare. Un nuovo record per la competizione, che mai aveva regalato a tifosi e appassionati una stagione così lunga.

20 marzo: GP Bahrain (Sakhir)
27 marzo: GP Arabia Saudita (Jeddah)
10 aprile: GP Australia (Melbourne)
24 aprile: GP Emilia Romagna (Imola)
8 maggio: GP Miami (Miami)
22 maggio: GP Spagna (Barcellona)
29 maggio: GP Monaco (Monaco)
12 giugno: GP Azerbaijan (Baku)
19 giugno: GP Canada (Montreal)
3 luglio: GP Regno Unito (Silverstone)
10 luglio: GP Austria (Spielberg)
24 luglio: GP Francia (Le Castellet)
31 luglio: GP Ungheria (Budapest)
28 agosto: GP Belgio (Spa)
4 settembre: GP Paesi Bassi (Zandvoort)
11 settembre: GP Italia (Monza)
25 settembre: GP Russia (Sochi)
2 ottobre: GP Singapore (Singapore)
9 ottobre: GP Giappone (Suzuka)
23 ottobre: GP Stati Uniti (Austin)
30 ottobre: GP Messico (Città del Messico)
13 novembre: GP Brasile (San Paolo)
20 novembre: GP Abu Dhabi (Abu Dhabi)

Charles Leclerc
Charles Leclerc

Due Gran Premi in Italia

L’Italia occupa un ruolo centrale nella Formula 1 con due Gran Premi in calendario. “Oggi è un grande giorno per lo sport italiano che corona un anno di successi: è ufficiale che l’Italia nel 2022 ospiterà strutturalmente, e dunque non più come recupero di altri Gp persi a causa dell’emergenza Covid, due Gran Premi di Formula 1, perché alla storica data di Monza si aggiunge il Gp di Imola a fine aprile“, ha dichiarato Angelo Sticchi Damiani con evidente soddisfazione per il grande risultato ottenuto dall’Italia dei motori.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 16-10-2021


Ecobonus, congedi, quarantena e Reddito di Cittadinanza: cosa prevede il decreto Fisco

MotoGP, i sei ‘paperoni’ del 2021: i piloti più pagati