Formula 1, il GP del Canada è stato inviato per coronavirus

Formula 1, rinviato il GP del Canada per emergenza coronavirus

Il GP del Canada è stato rinviato per l’emergenza coronavirus. Si parte in Francia?

MONTREAL (CANADA) – Il GP del Canada è stato rinviato per l’emergenza coronavirus. Attraverso un comunicato congiunto con la Liberty Media, gli organizzatori hanno annunciato lo spostamento della gara in programma il 14 giugno.

Una decisione non presa alla leggera – si legge nella nota citata da La Gazzetta dello Sportsaremmo stati onorati di ospitare la prima gara del Mondiale, ma purtroppo non sarà possibile. Sono state ascoltate le indicazioni delle autorità sanitarie in relazione alla pandemia da Covid-19. Al momento la priorità è concentrare tutti gli sforzi contro il virus, vi aspettiamo al circuito Gilles Villeneuve non appena sarà sicuro“.

Si parte dalla Francia?

Il rinvio del GP del Canada fa slittare l’avvio del Gran Premio di qualche settimana. Il via della stagione, al momento, è in programma in Francia anche se è forte dubbio anche l’appuntamento sul circuito di Paul Ricard. Gli organizzatori si sono presi del tempo per prendere una decisione definitiva che sarà collegata al Tour de France.

Ragionamenti in corso e nelle prossime settimane è atteso il comunicato per capire se la Formula 1 partirà dalla nazione transalpina oppure bisognerà ancora aspettare un po’ di tempo.

GP Francia 2019
Il circuito ‘Paul Ricard’ (fonte foto https://twitter.com/MercedesAMGF1)

Le ipotesi al vaglio della Liberty Media

In caso di rinvio del GP di Francia, la Liberty Media valuta l’ipotesi di iniziare in Austria ma non si esclude uno stop più lungo per iniziare nel mese di settembre. Un via ritardato che dovrebbe far slittare la fine del Mondiale a gennaio.

I vertici della Formula 1, infatti, hanno intenzione di disputare 15 gare visto che è il numero minimo per garantirsi gli introiti delle dirette tv e degli sponsor. Le decisioni saranno prese nelle prossime settimane ma in questo momento sembra essere esclusa l’ipotesi di un annullamento della stagione.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/michel.martins.1088

ultimo aggiornamento: 08-04-2020

X