Formula 1, le prove libere del GP d’Azerbaigian. Ferrari in ripresa, Red Bull davanti a tutti. Mercedes nelle retrovie.

BAKU (AZERBAIGIAN) – Si apre il weekend del GP d’Azerbaigian con le prove libere. Prime due sessioni che hanno confermato una Red Bull in grande spolvero con Verstappen e Perez davanti nelle due prove e, soprattutto, un passo gara molto buono.

Ferrari risponde presente, la Mercedes si nasconde? – Per la Ferrari è stato un buon venerdì. Leclerc e Sainz hanno dimostrato di avere un buon passo per stare nei primi quattro in qualifica. Sulla gara ancora qualche gap da colmare c’è ma la Rossa dovrebbe, almeno secondo i dati del primo giorno, essere subito dietro a Mercedes e Red Bull. Condizionale è d’obbligo per la scuderia campione del mondo non ha svelato tutto il suo potenziale in questo venerdì.

Formula 1, FP2 Azerbaigian: il resoconto

Una seconda sessione di prove libere che ha visto il Checo Perez portarsi davanti a tutti con Verstappen e Sainz in meno di due decimi. Bene anche Leclerc, quarto e un tocco a muro senza particolari conseguenze. A completare la top ten di questa sessione Gasly, Alonso, Giovinazzi, Norris, Ocon e Tsunoda.

Come detto, un venerdì molto particolare per la Mercedes che ha fatto registrare solo l’undicesimo tempo con Hamilton e il sedicesimo con Valtteri Bottas.

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Formula 1, FP1 GP Azerbaigian: il resoconto

E’ stata una prima sessione di adattamento alla pista. Diverse le uscite di pista anche se non ci sono stati particolari problemi per i piloti. E’ Verstappen il più veloce davanti ad una Ferrari in buone condizioni. Leclerc, infatti, ha un ritardo di soli 43 millesimi dall’olandese. Dietro il monegasco Perez, Ricciardo, Gasly, Hamilton, Norris, Alonso e Bottas.

Proprio la Mercedes non ha convinto e serve un cambio di passo nelle prossime sessioni per non rischiare un nuovo fine settimana flop e, soprattutto, la possibilità di non passare il Q2 visto che c’è meno di un decimo tra Bottas e Raikkonen.


Hamilton, “Il razzismo non si risolve inginocchiandosi”

MotoGP, le prove libere del GP della Catalogna