Formula 1, le qualifiche del GP d’Arabia Saudita. Hamilton in pole position davanti a Bottas. Buon quarto posto per Leclerc.

JEDDAH (ARABIA SAUDITA) – Le qualifiche del GP d’Arabia Saudita, penultimo appuntamento con la Formula 1, parlano Mercedes. E’ Lewis Hamilton a firmare la pole position davanti al proprio compagno di squadra Valtteri Bottas. Al momento terzo posto per Verstappen. L’olandese nell’ultimo tentativo è andato a muro e nelle prossime ore si dovrà verificare il cambio. In caso di danno e sostituzione possibile anche il cambio del motore e una rimonta, considerando la pista non proprio semplice.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Leclerc ancora prefetto in qualifica, Sainz sfortunato

Buon quarto posto per Leclerc. Il monegasco è riuscito con un giro perfetto nel finale a conquistare la seconda fila ma soprattutto chiudere davanti a Perez e Gasly, in palla per tutto il weekend. Norris, Tsunoda, Ocon e un sorprendente Giovinazzi vanno a completare la top ten.

Non fortunato, invece, Carlos Sainz. Lo spagnolo è stato autore di un testacoda nella Q2. Errore che lo ha portato a toccare il muro con l’ala posteriore, leggermente danneggiata. Un problema che non gli ha permesso di superare il taglio e partirà dalla quindicesima posizione. Anche per lui la gara non sarà per nulla semplice.

Charles Leclerc
Charles Leclerc

La griglia di partenza del GP d’Arabia Saudita

Di seguito la griglia di partenza del GP di Arabia Sudita:

Prima fila – 1° Lewis Hamilton (Mercedes); 2° Valtteri Bottas (Mercedes)

Seconda fila – 3° Max Verstappen (Red Bull); 4° Charles Leclerc (Ferrari)

Terza fila – 5° Sergio Perez (Red Bull); 6° Pierre Gasly (AlphaTauri)

Quarta fila – 7° Lance Norris (Mercedes); 8° Yuki Tsunoda (AlphaTauri)

Quinta fila – 9° Esteban Ocon (Alpine); 10° Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo)

Sesta fila – 11° Daniel Ricciardo (McLaren); 12° Kimi Raikkonen (Alfa Romeo)

Settima fila – 13° Fernando Alonso (Alpine); 14° George Russell (Williams)

Ottava fila – 15° Carlos Sainz (Ferrari); 16° Nicholas Latifi (Williams)

Nona fila – 17° Sebastian Vettel (Aston Martin); 18° Lance Stroll (Aston Martin)

Decima fila – 19° Mick Schumacher (Haas); 20° Nikita Mazepin (Haas)

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-12-2021


Problemi al nuovo software, guasti sul nodo ferroviario di Firenze: ritardi superiori alle tre ore per le Frecce

Super Green Pass per il ristorante, per la palestra basta il tampone. Bisogna scaricare un nuovo certificato? Tutti i dubbi