Le qualifiche di Formula 1 si aprono nel segno della Mercedes. Lewis Hamilton firma la pole position a Melbourne.

MELBOURNE (AUSTRALIA) – Il weekend perfetto della Mercedes in Australia continua anche nelle qualifiche. Lewis Hamilton firma la pole position sul circuito di Albert Park (l’ottava in carriera n.d.r.) davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas, staccato di un decimo.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Lewis Hamilton Australia
Lewis Hamilton ringrazia il pubblico (fonte foto https://twitter.com/F1)

Rossa in difficoltà – Un sabato iniziato bene per la Rossa (miglior crono di Leclerc in Q1) e concluso non nel migliore dei modi. Sebastian Vettel aprirà la seconda fila con il terzo crono ma il distacco dalle Mercedes è di sette decimi. Quinto il monegasco preceduto anche da Max Verstappen. Da segnalare l’ottimo ottavo tempo per Lando Norris alle spalle delle due Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen. Kimi Raikkonen e Sergio Perez completano la top ten. Solo 14° Antonio Giovinazzi mentre a sorpresa Pierre Gasly con la sua Red Bull non supera il primo taglio.

Le dichiarazioni – Guarda il bicchiere mezzo pieno Sebastian Vettel subito dopo le qualifiche: “Questo circuito è specifico e io non sono molto preoccupato. Avrei sicuramente preferito essere in prima fila“. Soddisfazione, invece, in casa Mercedes: “Sono stati fatti dei progressi – afferma Bottas io ho avuto delle difficoltà nelle terze prove libere e siamo ritornati a girare per le qualifica. Mi sarebbe piaciuto essere in pole ma la gara è domani e partirò davanti a tutti“.

Sto tremando – dichiara Hamilton riferendosi al pubblico – sono così vicini. Abbiamo una folla incredibile qui“.

Formula 1, la griglia di partenza del GP Australia 2019

La griglia di partenza della gara di Melbourne: Mercedes in prima fila, Ferrari in seconda e terza.

Prima fila
1° Lewis Hamilton (Mercedes) 1’20″486; 2° Valtteri Bottas (Mercedes) 1’20″598

Seconda fila
3° Sebastian Vettel (Ferrari) 1’21″190; 4° Max Verstappen (Red Bull Racing) 1’21″320

Terza fila
5° Charles Leclerc (Ferrari) 1’21″442; 6° Romain Grosjean (Haas) 1’21″826

Quarta fila
7° Kevin Magnussen (Haas) 1’22″099; 8° Lando Norris (McLaren) 1’22″304

Quinta fila
9° Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) 1’22″314; 10° Sergio Perez (Racing Point) 1’22″781

Sesta fila
11° Nico Hulkenberg (Renault) 1’22″562; 12° Daniel Ricciardo (Renault) 1’22″570

Settima fila
13° Alexander Albon (Toro Rosso) 1’22″636; 14° Antonio Giovinazzi (1’22″714)

Ottava fila
15° Daniil Kvyat (Toro Rosso) 1’22″774; 16° Lance Stroll (Racing Point) 1’23″017

Nona fila
17° Pierre Gasly (Red Bull Racing) 1’23″020; 18° Carlos Sainz (McLaren) 1’23″084

Decima fila
George Russell (Williams) 1’24″360; Robert Kubica (Williams) 1’26″067

Di seguito il video con gli highlights delle qualifiche

fonte foto copertina https://twitter.com/F1


La Mercedes svela i segreti del volante di Hamilton

Formula 1, Hamilton: “Non ci aspettavamo questi distacchi…”