Formula E, il calendario della stagione 2019-2020: le date

Formula E, il calendario: tappa a Roma il 4 aprile

Fomula E, presentato il calendario della sesta stagione. Tappa a Roma il 4 aprile 2020 in occasione della settima gara del campionato.

È stato ufficializzato il calendario della sesta stagione di Formula E prenderà il via il 22 novembre da Diriyah, in Arabia Saudita. Le gare saranno quattordici e porteranno lo spettacolo in giro per il mondo.

Fomula E, il calendario

I primi due appuntamenti sono fissati per il 22 e il 23 novembre a Diriyah, in Arabia Saudita. Dopo il primo assaggio si riprende dal mese di gennaio quando le elettriche sbarcheranno in Cile per poi spostarsi in Messico

Di seguito il calendario completo delle gare del campionato di Formula E

1 Diriyah Arabia Saudita 22 Novembre 2019
2 Diriyah Arabia Saudita 23 Novembre 2019
3 Santiago Cile 18 Gennaio 2020
4 Città del Messico Messico 15 Febbraio 2020
5 Marrakesh Marocco 29 Febbraio 2020
6 Sanya Cina 21 Marzo 2020
7 Roma Italia 4 Aprile 2020
8 Parigi Francia 18 Aprile 2020
9 Seoul Corea del Sud 3 Maggio 2020
10 Giakarta Indonesia 6 Giugno 2020
11 Berlin Germania 21 Giugno 2020
12 New York City USA 11 Luglio 2020
13 Londra Regno Unito 25 Luglio 2020
14 Londra Regno Unito 26 Luglio 2020

Per maggiori informazioni sulle gare e sui biglietti consultare il sito ufficiale della Formula E.

Formula E
Fonte foto: https://www.facebook.com/fiaformulae

Formula E a Roma: la data

Confermato l’appuntamento italiano con la formula E che sbarca a Roma il 4 aprile 2020, per la settima gara del campionato. Il giro di boa della stagione avverrà come di consueto nella splendida cornice dell’Eur, uno dei quartieri più in vista della Capitale. Nelle precedenti edizioni il GP di Roma ha chiamato a raccolta centinaia di persone

Lo spettacolo green

Nel corso degli anni la competizione ha attratto piloti di spicco e soprattutto una consistente fetta di pubblico. Va detto che la Formula E, pur mantenendo le ovvie e inevitabili differenze con le altre competizioni automobilistiche, ha fatto enormi passi in avanti meritandosi un posto di primo piano nel mondo del motori. Gli scettici sono stati costretti a ricredersi di fronte a macchine in grado di raggiungere i 230 chilometri orari con un’accelerazione da zero a cento in 2,8 secondi.

ultimo aggiornamento: 21-11-2019

X