Lampedusa, frana all’isola dei Conigli. Paura in spiaggia

Frana all’isola dei Conigli, Lampedusa. Diversi detriti si sono staccati dal costone che sovrasta la spiaggia della Tabaccara.

Paura a Lampedusa per una frana all’isola dei Conigli. L’incidente è avvenuto sulla spiaggia della Tabaccara. Dal costone che sovrasta la bella lingua di spiaggia si sono distaccati diversi detriti che sono caduti tra i bagnanti. Secondo le prime informazioni la frana sarebbe stata causata da un turista che si stava arrampicando sulla parete rocciosa. L’uomo sarebbe caduto e sarebbe rimasto ferito.

isola dei Conigli
Fonte foto: https://www.facebook.com/LAMPEDUSA

Lampedusa, frana all’isola dei Conigli

Secondo le prime (poche) informazioni, la frana è avvenuta a metà mattinata, quando sulla spiaggia erano presenti moltissime persone.

Sembra che a causare la frana sia stato un turista che si stava arrampicando sulla parete rocciosa che sormonta la spiaggia.

Di seguito uno dei video girati nella zona interessata dalla frana

Il sindaco di Lampedusa: “Sto andando a verificare”

Sul posto, come confermato ai microfoni dell’Adnkronos, si è recato anche il sindaco di Lampedusa Salvatore Martello.

“Sto andando in barca fino all’Isola dei Conigli per capire cosa è successo, mi hanno avvertito che è accaduto qualcosa e sto andando a verificare, ma fino a questo momento non so molto altro”.

L’intervento dei soccorritori

Immediato l’intervento sul posto dei soccorritori e degli uomini della Guardia Costiera, incaricati di mettere in sicurezza la zona, garantire la stabilità dei bagnanti e soccorrere i feriti.

Il bilancio

Il primo bilancio non ufficiale riporta la presenza di diversi feriti. Non si conosce al momento il numero esatto e non si conoscono le condizioni delle persone rimaste coinvolte nell’incidente.

ultimo aggiornamento: 22-08-2019

X