I tifosi francesi lanciano una petizione per rigiocare la partita tra Francia e Svizzera. Ma la raccolta firme è destinata a naufragare…

In Francia è partita una maxi-petizione per giocare nuovamente la partita contro la Svizzera, quella che ha portato all’eliminazione clamorosa da Euro 2020. Grandi favoriti della vigilia e un pizzico presuntuosi, i francesi evidentemente non hanno digerito la sconfitta ai rigori contro Davide, contro la piccola Svizzera che ha abbattuto il gigante. Ai calci di rigore. Dopo aver giocato meglio per quasi tutta la partita.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Europei 2020
Europei 2020

Francia, maxi petizione per far rigiocare la partita con la Svizzera

Sulla piattaforma Les Lignes Bougent è partita la petizione per far rigiocare la partita tra Francia e Svizzera. In poche ore sono state raccolte quasi 300.000 firme, indice del fatto che la sconfitta con eliminazione brucia eccome. Ma perché protestano i tifosi francesi? Per l’ultimo rigore (quello decisivo) calciato da Mbappé e parato da Sommer. Quello che ha portato all’eliminazione della Francia. Secondo i tifosi francesi il portiere della Svizzera si sarebbe mosso troppo presto e si sarebbe staccato dalla linea di porta facendo il famoso passetto in avanti che adesso non viene tollerato.

Kylian Mbappe
Kylian Mbappe

Cosa può succedere? Nulla…

Il tentativo è anche apprezzabile, solo che non ci sono speranza che venga ripetuta la partita o che venga nuovamente calciato quell’ultimo calcio di rigore. Innanzitutto perché non si tratta di una petizione ufficiale e perché la Federazione francese non sembra intenzionata a muoversi (e ha tutte le ragioni per rimanere fuori dalla discussione). In secondo luogo il movimento di Sommer è stato controllato dal Var. L’analisi delle immagini ha confermato la regolarità dell’azione del portiere della Svizzera. Quindi tutto regolare e campioni mestamente a casa.

TAG:
calcio news Europei

ultimo aggiornamento: 02-07-2021


2 luglio 2000, finale Europeo Francia-Italia: golden gol di Trezeguet

Mourinho è arrivato a Roma: tanti tifosi ad accoglierlo a Ciampino