Due big della Premier su Kessié

Chelsea e Tottenham hanno messo gli occhi su Franck Kessié, che il Milan valuta non meno di 40 milioni. Ma a gennaio non si muove.

Mercato Milan, Franck Kessié nel mirino delle big inglesi. Il giovane ivoriano è uno dei principali perni della squadra di Gennaro Gattuso, un elemento imprescindibile nello scacchiere tattico del tecnico rossonero. Non a caso, anche in questa stagione, l’ex Atalanta è uno dei giocatori più utilizzati tra campionato ed Europa League.

Insomma, un autentico stacanovista, un centrocampista completo in grado di garantire qualità e sostanza non soltanto in mezzo al campo ma anche in area avversaria. Il rendimento del classe ’96 non è sempre stato eccellente – inutile nasconderlo – ma il suo apporto non è mai mancato.

Non a caso, il ragazzo è seguito con un certo interesse da alcune squadre della Premier League. Secondo quanto riportato dal quotidiano Tuttosport, Chelsea e il Tottenham avrebbero messo gli occhi su Franck Kessié in vista del prossimo mercato estivo.

fonte foto https://twitter.com/__dani23

Mercato Milan, Franck Kessié non si muove a gennaio

Difficilmente il Milan si priverà del suo numero settantanove a gennaio, ma in estate lo scenario potrebbe essere diverso. Stando all’indiscrezione riferita dal noto giornale sportivo torinese, la società milanista valuterebbe intorno ai 40 milioni di euro il costo del cartellino del Nazionale ivoriano.

Dal canto suo, Kessié si trova bene a Milano e non avrebbe alcun motivo per cambiare squadra. Ma una chiamata dalla Premier – senza dubbio il campionato più affascinante al mondo – potrebbe attrarlo. E i rossoneri, in quel caso, non lo svenderanno di certo. Per il momento, comunque, Franck resta: questa è l’unica certezza. Leonardo è impegnato nella ricerca di un rinforzo per il centrocampo e una eventuale cessione del giovane mediano renderebbe il tutto ancora più complicato.

Ecco un video con alcune giocate di Franck Kessié:

ultimo aggiornamento: 03-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X