Roma, la Digos indaga sul funerale di una esponente dell'estrema destra
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Saluti romani e bandiera con la svastica, la Digos indaga sul funerale ‘nero’ a Roma

Auto polizia

La Digos indaga sul funerale di una nota militante di estrema destra: sul sagrato della parrocchia di Santa Lucia, a Roma, saluti romani e bandiera con la svastica.

Hanno fatto in poche ore il giro della rete le immagini del funerale di Alessia Augello, esponente di estrema destra. Le immagini, riprese da diversi media e da diversi politici che hanno voluto denunciare quanto accaduto, mostrano decine di persone che salutano con il braccio teso, con il saluto romano. Dalle immagini si vede anche una bandiera con la svastica nazista sulla bara.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Auto polizia
Auto polizia

Roma, saluti romani e bandiera con la svastica al funerale di una nota militante di estrema destra

La cerimonia funebre di Alessia Augello si è tenuta nel pomeriggio di lunedì presso la parrocchia di Santa Lucia. Le immagini che hanno fatto il giro della rete sono state registrate dai residenti, che dalle loro abitazioni hanno assistito all’ultimo omaggio.

Le immagini, pubblicate sulla rete, mostrano decine di persone che salutano con il saluto romano. Neo video che circolano sulla rete si vede anche la cerimonia del Presente!, una cerimonia propria del mondo dell’estrema destra. Non solo. La bara era avvolta dalla bandiera con la svastica nazista.

Don Alessandro e don Paolo Emilio, i due responsabili della parrocchia, con un post pubblicato sui social hanno preso le distanze da quanto avvenuto e hanno condannato la cerimonia che si è tenuta sul sagrato della Chiesa.

Sul caso indaga la Digos

Sul caso indaga la Digos, che ovviamente si muove tra gli ambienti dell’estrema destra per cercare di individuare i soggetti presenti al funerale di Alessia Augello, di Forza Nuova. Gli inquirenti indagano per risalire agli organizzatori di questa iniziativa e per risalire all’identità della persona che ha portato la bandiera con la svastica.

Dalla Questura, come riferito da il Corriere della Sera, confermano che sono in corso le operazioni per individuare le persone che hanno portato e sistemato la bandiera nazista sulla bara della ragazza, “nota militante di estrema destra“.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2022 9:46

È morto David Sassoli, Presidente del Parlamento europeo

nl pixel