E’ iniziato alle 17:30 il bilaterale al G20 in Indonesia tra Biden e Xi Jinping per ripristinare i rapporti fra i due Paesi.

Inizia alle 17:30 l’incontro a Bali tra Biden e Xi, con un colloquio durato tre ore. Tra gli argomenti del bilaterale al G20, anche l’Ucraina per cui il presidente degli Usa vuole convincere Pechino a fare pressioni su Putin. Lo scopo di questo primo incontro tra i due Paesi, dopo molto tempo, è quello di ripristinare i canali di comunicazione per un senso di responsabilità che il mondo si aspetta da loro.

Joe Biden
archivio Image / Cronaca / Joe Biden / foto Imago/Image

Tra Usa e Cina i rapporti non sono propriamente pacifici in questi mesi, soprattutto per la la continua violazione di diritti umani del governo cinese nei confronti della minoranza dello Xinjiang gli iuguri e la questione di Taiwan. Oggi Biden ha voluto riaprire il dialogo con Xi Jinping in Indonesia, a Bali, al vertice del G20.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Arrivo a Bali

Xi Jinping è il primo ad arrivare all’hotel di Nusa Dua dov’erano state sistemate le bandiere di Cina e Usa, in vista dell’incontro con Biden. Il presidente cinese arriva insieme al suo gruppo composto da Ding Xuexiang, capo dell’Ufficio Generale del Pcc e dal ministro degli Esteri Wang Yi.

Poco dopo arriva anche Joe Biden, accompagnato dal segretario di Stato Antony Blinken; dal segretario al Tesoro Janet Yellen: dal Consigliere per la sicurezza nazionale Jake Sullivan; dall’ambasciatore Usa a Pechino Nicholas Burns e dal “boss” delle strategie asiatiche Kurt Campbell.

Dopo una una serie di saluti e convenevoli, i due si trasferiscono nella sala dove vengono discussi gli argomenti che spaziano dall’Ucraina a Taiwan.

Bilaterale Biden-Xi

Xi Jinping parla dei rapporti fra i due Paesi che negli ultimi 50 anni non sono stati dei migliori. “La situazione attuale non è in linea con gli interessi fondamentali dei due Paesi e dei due popoli, né è in linea con le aspettative della comunità internazionale”, dice il presidente Cinese. E’ necessario “trovare la corretta rotta dello sviluppo per le relazioni tra i due Paesi” e “lavorare per aumentare la speranza per la pace”.

Biden rivolgendosi al presidente cinese afferma: “Mi impegno a mantenere aperte le linee di comunicazione tra me e te, ma i nostri governi sono coinvolti perché i nostri due Paesi hanno così tanto da affrontare”. Inoltre, i due leader hanno concordato sul fatto che non debbano essere usate le armi nucleari in Ucraina, ed è emersa l’opposizione degli Usa ad azioni “aggressive e coercitive” di Pechino verso Taiwan.

Dopo una riflessione sul perseguimento comune della democrazia e dei diritti umani, Xi e Biden annunciano di riavviare i colloqui per quanto riguarda i negoziati internazionali sul clima. I Paesi vogliono evitare la catastrofe del surriscaldamento globale, dopo che Pechino aveva congelato la cooperazione con gli Usa a seguito della visita della speaker della Camera Usa Nancy Pelosi a Taiwan.

Il primo bilaterale tra Joe Biden e Giorgia Meloni si svolgerà domani (martedì 15 novembre) alle 17.15 ora di Bali, le 10.15 in Italia.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-11-2022


Il Regno Unito invia 72 milioni alla Francia per fermare migranti

G20, Giorgia Meloni unica donna premier a Bali