Gennaro Gattuso al Milan, la clausola nel contratto

Milan, emergono i primi retroscena: e quella clausola nel contratto di Gennaro Gattuso…

Ufficializzato l’esonero di Vincenzo Montella e l’approdo di Gennaro Gattuso sulla panchina rossonera, iniziano ora a circolare i primi retroscena.

La clausola nel contratto di Gennaro Gattuso

Secondo quanto emerso proprio nelle ultime ore, nel contratto firmato questa estate da Gennaro Gattuso, preso dalla dirigenza rossonera come tecnico della Primavera, era presente una clausola per la quale Ringhio sarebbe diventato allenatore della Prima Squadra in caso di esonero di Vincenzo Montella. La clausola sarebbe stata proposta dai dirigenti milanisti e accettata dal tecnico.

Tanta stima ma poca fiducia in Montella

L’indiscrezione emersa sembrerebbe confermare quanto detto nel corso delle scorse settimane, quando in molti hanno rivelato che già questa estate Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli avrebbero voluto sostituire Montella con un altro nome di calibro internazionale. Nonostante ciò, i dirigenti rossoneri hanno sempre fatto fronte comune a difesa del loro tecnico dimostrando di avere stima del lavoro svolto, pazienza e tanta speranza.

Ora tocca a Ringhio

Gennaro Gattuso inizierà già oggi a lavorare a Milanello in vista della prossima sfida contro il Benevento, sulla carta il giusto trampolino di lancio per iniziare la sua nuova e difficile avventura. Gattuso è stato avvertito mentre si trovava nel carcere di San Vittore per un evento benefico.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 27-11-2017

Nicolò Olia

X