Alexander Blessin, allenatore del Genoa, è intervenuto in occasione della conferenza stampa in vista della partita contro l’Empoli.

L’allenatore del Genoa parla in vista della partita contro l’Empoli, queste le parole di Blessin: “Questa domanda me l’hanno fatta sempre nelle ultime settimane. Non si può pensare che non sarà una partita importantissima. E’ chiaro che lo sia. Non c’è da discutere. E’ chiaro che domani vogliamo anche presentarci nel miglior modo possibile e vogliamo vincere questa partita.”

L’assenza di Ekuban e Piccoli: “Ci mancano, è chiaro. Nelle ultime partite non abbiamo fatto molti gol ma abbiamo creato tanto. E quello che ci manca è la finalizzazione e di fare gol e quello bisogna farlo meglio per vincere. Queste lesioni muscolari necessitano di un po’ di tempo per le cure. Adesso l’andamento è buono, ma per entrambi troneranno dopo la sosta della nazionale.”

Su Destro: “Ho parlato con lui. Ha ottime qualità, abbiamo bisogno di lui e ci aiuterà. Se domani giocherà dall’inizio o meno è un altro discorso ma avrà minuti per giocare.”

Serie A
Serie A

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continua l’intervista di Blessin

Il tecnico del Genoa parla del possibile rigorista: “Non vogliamo scoprire le carte di chi tira e chi non tira. Criscito era rigorista, ora non può giocare perché è infortunato ma anche nelle cinque gare precedenti avevamo un giocatore designato. L’importante è aver buoni tiratori. Se ne abbiamo un paio abbiamo possibilità e dobbiamo solo scegliere”.

Su Bani e Maksimovic: “Sono a disposizione. Si sono allenati correttamente e sono disponibili. E’ sempre un bene avere questi giocatori e disposizione perché danno una certa qualità”. Conclude così il tecnico su Vasquez e Calafiori: “Per quanto riguarda la fascia sinistra, Vasquez è forte e nella fase difensiva ci dà più stabilità. Calafiori ci dà più possibilità nelle azioni offensive. Domani vedremo chi giocherà.”

Riproduzione riservata © 2022 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 05-03-2022


Il Milan, il ricco budget e un mercato già pianificato

Lutto nel mondo del calcio, è morto Pino Wilson