Il mondo dello sport piange la scomparsa di Giampiero Galeazzi, morto all’età di settantacinque anni. Camera ardente il 15 novembre in Campidoglio.

È morto a 75 anni Giampiero Galeazzi, ex campione di canottaggio e voce storica dello sport italiano. La notizia è stata comunicata dalla RAI, la casa di Galeazzi, un uomo in grado di rivoluzionare la narrazione degli eventi sportivi.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Giampiero Galeazzi è morto all’età di settantacinque anni

Addio Giampiero, inimitabile collega“: con queste parole RAISport comunica su Twitter la scomparsa di Giampiero Galeazzi, morto all’età di settantacinque anni.

Galeazzi e la malattia

Galeazzi era affetto da una grave forma di diabete che lo aveva costretto ad allontanarsi progressivamente dalla televisione e dalla scena pubblica. La sua ultima apparizione in televisione risale a tre anni prima il suo decesso, quando prese parte alla trasmissione Domenica In.

Il cordoglio del mondo dello sport

La notizia della scomparsa di Galeazzi ha fatto in poco tempo il giro della rete e nel giro di pochi minuti si sono moltiplicati i messaggi di cordoglio.

“Aurelio De Laurentiis e tutta la SSC Napoli ricordano Giampiero Galeazzi, storica figura del giornalismo italiano e indimenticato narratore delle più suggestive imprese azzurre”, scrive il Napoli sul proprio profilo Twitter.

Ma il nome di Galeazzi non è legato solo al mondo del calcio. La sua voce ha narrato alcune delle imprese più importanti dello sporto azzurro diventando leggenda.

Galeazzi ha rivoluzionato il modo di raccontare lo sport in televisione. È stato uno dei primi telecronisti a metterci l’anima, la passione, il cuore. Professionalità, competenza e tifo per i colori azzurri. Amore.

La Camera ardente in Campidoglio

Lunedì 15 novembre sarà aperta in Campidoglio la Camera ardente per consentire ai suoi tanti ammiratori di porgere un saluto, un pensiero o una preghiera. La camera ardente è allestita presso la Sala della Protomoteca dalle 11.30 alle 18.00.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-11-2021


Verso una stretta sulla validità del Green Pass

Rilasciato Alberto Livoni, cooperante italiano arrestato in Etiopia