Gianluca Vialli si racconta in occasione della pubblicazione del suo libro autobiografico nel quale parla della sua battaglia contro il cancro.

Intervenuto ai microfoni de Il Corriere della Sera, l’ex attaccante della Juventus Gianluca Vialli ha parlato della sua battaglia contro il cancro. L’ex giocatore, ora commentatore televisivo, ha tenuto a lungo nascosta la sua malattia.

Gianluca Vialli: “Ne avrei fatto volentieri a meno di parlarne ma non è stato possibile”

Ne avrei fatto volentieri a meno, di parlarne  ma non è stato possibile. E allora l’ho considerata semplicemente una fase della mia vita che andava vissuta con coraggio e dalla quale imparare qualcosa”, ha raccontato Vialli ai microfoni de il Corriere della Sera. Nel suo libro autobiografico l’ex stella della Juventus e della Nazionale italiana ha raccontato gli stratagemmi adottati per provare a tenere nascosta la malattia. Sembra che Vialli andasse in giro con un maglione sotto alla camicia per nascondere i segni della malattia.

Gianluca Vialli
Fonte foto: https://www.facebook.com/Gianluca-Vialli-178926029139969

Vialli sul cancro: non ho la certezza di come finirà la partita

Dal silenzio più assoluto alla decisione di raccontare al mondo la sua esperienza in un libro autobiografico. Gianluca Vialli, come ha tenuto a precisare, ormai sta meglio e il peggio sembra alle spalle. Di fronte a questo male, però, non è possibile abbassare la guardia. Mai.

Ora sto bene, anzi molto bene. È passato un anno e sono tornato ad avere un fisico bestiale. Ma non ho ancora la certezza di come finirà la partita”, ha dichiarato Vialli, il quale ha precisato il motivo che lo ha spinto a raccontare la sua storia. La speranza è quella poter essere di supporto e sostegno a tutte quelle persone che combattono contro questo tipo di malattia. La partita si può vincere. E comunque non si perde mai, vada come vada.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Gianluca-Vialli-178926029139969

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
calcio calcio news gianluca vialli Juventus News sport

ultimo aggiornamento: 26-11-2018


1991, Milan-Parma 0-0: l’ultima gara del ciclo Sacchi

Travolto in motorino, muore a 17 anni giovane promessa del calcio italiano