Gigio e Mino fanno i conti senza il Milan. Mirabelli: “Non vendiamo Donnarumma”

Mirabelli: “Donnarumma? Non accettiamo offerte, il giocatore non ha prezzo“.

chiudi

Caricamento Player...

Mercato Milan news – Non accenna a placarsi la bufera intorno al caso Donnarumma, il quale ha fatto sapere tramite il suo agente Mino Raiola di non essere intenzionato a rinnovare il suo contratto con il Milan, in scadenza nel giugno 2018. Sembrava a questo punto scontata la via della cessione, con l’agente del giovane estremo difensore già pronto a incontrare i dirigenti dei maggiori club europei. Eppure, e qui il Milan si dimostra diverso rispetto al recente passato, il colpo di scena è che i dirigenti rossoneri sembrano poco intenzionati a vendere Donnarumma. Certo, resta da capire se siamo di fronte a una strategia per far lievitare il costo del cartellino o se davvero da via Aldo Rossi l’intenzione è quella di sfruttare fino all’ultimo giorno il talento di un proprio tesserato.

MASSIMILIANO MIRABELLI Ricardo Rodriguez Milan
MASSIMILIANO MIRABELLI

Intervenuto ai microfoni de Il Corriere dello Sport, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli ha parlato della posizione della società: “L’input della proprietà è di non accettare offerte, anche perché per noi Donnarumma non ha prezzo. Non lo vendiamo, per ora. Una cosa deve essere chiara: chiunque giochi nel Milan, chiunque accetti di venire al Milan, deve rendersi conto di che cosa significhi questa maglia e deve puntare al massimo obiettivo in ogni competizione. Mi guardo bene dall’essere presuntuoso: ma, a partire dall’Europa League, passando per la Coppa Italia e arrivando al campionato, in qualunque competizione scenderemo in lizza, dovremo puntare al traguardo più importante“.