Il presidente emerito, Giorgio Napolitano, è stato operato a Roma. Spallanzani: “E’ sveglio e con quadro clinico stazionario”

Il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano è stato operato a Roma all’Istituto Spallanzani e si trova attualmente in terapia intensiva. Lo comunica l’Istituto romano. “L’intervento condotto con tecnica mininvasiva è riuscito. Attualmente il paziente è ricoverato presso la Terapia Intensiva dell’Inmi Spallanzani. Il Presidente è sveglio con quadro clinico stazionario. La prognosi resta riservata”, afferma l’ospedale. L’intervento è stato diretto dall’equipe del professor Giuseppe Maria Ettorre presso il dipartimento Interaziendale dell’azienda San Camillo-Forlanini ed Inmi Spallanzani di Roma.

Giorgio Napolitano
Giorgio Napolitano

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il precedente intervento

Giorgio Napolitano, nato il 29 giugno 1925 a Napoli, è stato l’11º Presidente della Repubblica Italiana dal 15 maggio 2006 al 14 gennaio 2015. E’ stato il primo nella storia dell’Italia a essere rieletto due volte. Quattro anni fa aveva subito un intervento, che gli aveva richiesto una settimana di riposo. Venne infatti operato all’ospedale San Camillo, a causa di una dissecazione aortica parziale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 21-05-2022


Vaiolo delle scimmie: altri due casi in Italia

Vaiolo delle scimmie: cosa sappiamo