Giornata Mondiale del Risparmio, Sergio Mattarella: l’equilibrio dei bilanci è espressamente richiamato dalla Costituzione. Tria: crescita non risale senza stimoli.

Nel giorno in cui le Camere si apprestano a discutere il testo della manovra economica redatto da Lega e Movimento Cinque Stelle, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha voluto mandare un monito alla classe politica sottolineando come i risparmi delle famiglie vadano tutelati.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Sergio Mattarella: l’equilibrio dei bilanci è espressamente richiamato dalla Costituzione

In un messaggio redatto in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, Sergio Mattarella ha voluto mandare un avvertimento anche alla classe politica italiana, chiamata a decidere sulla manovra economica proposta dal governo.

I risparmi delle famiglie rappresentano complessivamente un elemento di forza che va accuratamente tutelato. Esso, unito all’equilibrio dei bilanci pubblici – espressamente richiamato dalla costituzione – è condizione essenziale dell’esercizio dell’effettiva sovranità del paese“, recita il messaggio di Mattarella come riportato dall’ANSA

La gestione del risparmio da parte dello Stato, delle imprese bancarie, degli intermediari finanziari, costituisce il motore di uno sviluppo responsabile e sostenibile, un elemento centrale dell’esercizio del credito e deve obbedire a regole di assoluta trasparenza, di saggia amministrazione delle risorse, di protezione di depositi e investimenti“.

Sergio Mattarella (fonte foto http://www.quirinale.it/

Giovanni Tria, la crescita non risale senza stimoli

Proprio nelle ultime ore il ministro dell’Economia Giovanni Tria ha parlato ai microfoni dell’ANSA parlando della manovra e dei dati forniti dall’Istat su Pil e disoccupazione: “È difficile che la crescita torni ad accelerare in modo naturale“. Il ministro dell’Economia ha dunque difeso il piano della manovra ritenendo necessaria una forzatura per ridare slancio all’economia del paese.

ultimo aggiornamento: 31-10-2018


Istat, risale il tasso di disoccupazione in Italia

Dal Movimento Cinque Stelle: impronte digitali anche per i furbetti del Parlamento