Resta invariato il giudizio di Standard and Poor's sull'Italia

Resta invariato il giudizio di Standard and Poor’s sull’Italia

Standard & Poor’s lascia invariato il giudizio sull’Italia: BBB con outlook negativo in attesa dell’approvazione (e dei primi effetti) della manovra.

Standard & Poor’s lascia invariato il giudizio sull’Italia nonostante la grande attesa da parte degli uomini del governo (soprattutto quelli del MEF). La relazione di S&P era circondata da un certo ottimismo da parte degli italiani che speravano in un piccolo balzello avanti nella valutazione o almeno per quanto riguarda la fiducia. Niente di tutto questo. Tutto cambia per non cambiare, e nonostante le premure verso l’Unione europea la solfa non cambia.

Standard & Poor’s conferma il giudizio sull’Italia

Resta quindi invariato il giudizio di Standard & Poor’s con il rating fermo a un non proprio onorevolissimo BBB con outlook negativo. Dove per outlook si intende la prospettiva per i prossimi mesi. La sensazione è che il giudizio non sia stato modificato in attesa che la manovra economica passi a Bruxelles, poi in Aula e quindi venga in effetti messa in atto per valutarne almeno i primissimi effetti.

Euro risparmi
Euro risparmi

I problemi dell’Italia

Il problema storico dell’Italia resta comunque il PIL su cui grava tra l’altro il debito pubblico. e la situazione non migliora a causa del latente clima di sfiducia che spinge i consumatori e le famiglie a non investire ma ad accantonare denaro rallentando così l’economia.

Le ultime sul dl fiscale

Mentre S&P rimanda ai prossimi mesi una valutazione più credibile sulla nuova Italia, nell’ultima del dl fiscale ci sarebbe una prima misura per tagliare ai commercianti i costi legati ai pagamenti con carta o bancomat. Il primo taglio ai costi dovrebbe avvenire per la rinuncia dello Stato a riscuotere una sua parte dei costi dell’operazione. Tradotto in numeri, il governo dovrebbe lasciare sul piatto una cifra che si aggirerebbe intorno ai ventisette milioni di euro.

ultimo aggiornamento: 26-10-2019

X