Giorgetti (Lega) critica il premier, Giuseppe Conte risponde: Se si mette in dubbio l’imparzialità bisogna farlo in base a percorsi chiari e trasparenti.

L’intervista di Giorgetti ha lasciato strascichi all’interno del governo. Il segretario leghista, intercettato dai microfoni de la Stampa, ha espressamente messo in dubbio l’imparzialità del premier Giuseppe Conte. Secondo l’esponente leghista, di fronte ai casi più delicati, il capo del governo avrebbe avallato la posizione del Movimento Cinque Stelle.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Giuseppe Conte
Roma 25/05/2018 – consultazioni Quirinale / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Giuseppe Conte

Giuseppe Conte risponde a Giorgetti della Lega: Se si mette in dubbio l’imparzialità del presidente del Consiglio bisogna farlo in base a percorsi chiari e trasparenti

Dura la reazione del premier Giuseppe Conte che, annunciando il Consiglio dei Ministri del 20 maggio ha voluto mandare un chiaro messaggio alla Lega ribadendo la sua posizione a capo del governo.

“C’è una grammatica costituzionale: se si mette in dubbio l’imparzialità e l’operato del presidente del Consiglio si mette in discussione anche l’azione di governo e allora bisogna farlo in base a percorsi chiari e trasparenti.

Le sedi ufficiali sono innanzitutto il Consiglio dei ministri e in prospettiva anche il Parlamento. Non possiamo accettare allusioni, insinuazioni affidate alla stampa con una mezza intervista, un mezzo video su facebook. Chi lo fa se ne assuma conseguentemente la responsabilità.

Giuseppe Conte
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/GiuseppeConte64

Distanza tra Conte e la Lega

Nelle ultime settimane si è fatta sempre più evidente la distanza tra il premier Conte e la Lega di Matteo Salvini, Il primo colpo alla collaborazione risale alla decisione del capo del governo di congelare il fascicolo Tav abbracciando la posizione del Movimento Cinque Stelle. Anche sul caso migranti il capo del governo ha dimostrato di non apprezzare in particolar modo la posizione della Lega avvicinandosi maggiormente al pensiero dei pentastellati.

ultimo aggiornamento: 20-05-2019


Salvini risponde alla Chiesa: Difendo la mia fede salvando le vite

L’Onu rilancia: Bloccare il decreto Sicurezza. Salvini: Tifosi dell’immigrazione di massa