Il premier Giuseppe Conte sul Ponte Morandi: “La tragedia di Genova non può essere oscurata”. Boccia avverte il governo su Atlantia: “Attenzione al linguaggio”.

A margine del G20, il premier Giuseppe Conte ha commentato la demolizione del Ponte Morandi inviando un messaggio ad Atlantia, al centro di un caso politico legato all’inserimento in Alitalia.

Ponte Morandi, Giuseppe Conte: “La tragedia di Genova non può essere oscurata”

Nel giorno storico della demolizione del cavalcavia sul Polcevera, il premier Giuseppe Conte ha parlato della posizione assunta dal governo di fronte a una tragedia che ha segnato inevitabilmente la storia del Paese.

“Di fronte a una tragedia così significativa questo governo ha assunto pubblicamente una posizione: si tratta di una tragedia che non può essere oscurata, non possiamo far finta di niente per rispetto ai morti e ai loro familiari”.

Conte ha poi parlato dell’ipotesi di un inserimento di Atlantia nel salvataggio di Alitalia, dossier caldo sulla scrivania di Luigi Di Maio che ha portato anche a un acceso dibattito tra il vicepremier pentastellato e Matteo Salvini.

“La tragedia ci ha portato ad avviare una procedura di contestazione alla società concessionaria di quanto accaduto. E’ un fatto oggettivo il grave inadempimento”.

Di seguito il video della demolizione del Ponte Morandi

++ GENOVA, DEMOLITO IL PONTE MORANDI ++

Demolito il Ponte Morandi.Oggi è la giornata della ricostruzione ed è una bellissima lezione da parte di Genova che ha dato un segno di concretezza a tutta Italia.Ricordando le vittime di quel tragico momento, rendo omaggio a una Città che non si è mai fermata, con un impegno: restituire il prossimo anno il Ponte ai Genovesi e agli Italiani 🇮🇹

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 28 giugno 2019

Luigi Di Maio: “I Benetton non hanno fatto manutenzione, revocare la concessione”

Presente a Genova per assistere alla demolizione del Ponte, Luigi Di Maio ha attaccato i Benettn definendoli responsabili della tragedia per la mancata manutenzione del cavalcavia.

“Quelle persone che sono morte sono morte perché qualcuno non ha fatto manutenzione per questo ponte. E quel qualcuno sono Autostrade per l’Italia della famiglia Benetton, inutile che si dica Atlantia per non capire di chi stiamo parlando. Sono la famiglia Benetton”, ha dichiarato Di Maio in un video condiviso sulla propria pagina Facebook

Vincenzo Boccia avverte il governo: “In merito a società quotate in Borsa servirebbe una valutazione più a freddo del linguaggio”

Sul caso Atalantia è intervenuto anche il numero uno di Confindustria Vincenzo Boccia che, prendendo in parte le posizioni della società, ha criticato le esternazioni di Luigi Di Maio, considerate dannose anche da un punto di vista economico, per una realtà quotata in Borsa.

“Vorremmo evitare di alimentare polemiche ma in merito a società quotate e non solo servirebbe una valutazione più a freddo del linguaggio da usare […]. Proprio per questo non abbiamo intenzione di elevare la polemica con il governo e speriamo che prevalga sempre di più il buon senso e la visione di futuro, ricordando che dietro queste imprese ci sono lavoratori e famiglie“.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 28-06-2019


Salvini sulla Capitana: Non aveva nulla da fare, è venuta in Italia a rompere i co…

Sea Watch, l’Olanda chiede sanzioni per l’Italia. Salvini: “Comportamento disgustoso”