Caso Sea Watch, Matteo Salvini attacca Carola Rackete: “Non sapeva come passare il tempo e ha deciso di venire a rompere i co…. in Italia”.

Continua a tenere banco il caso Sea Watch, con Matteo Salvini che attacca Carola Rackete, eletta dalla Sinistra come simbolo della nuova Resistenza contro la politica adottata dal ministro dell’Interno per frenare il fenomeno migratorio.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Il caso Sea Watch divide l’opinione pubblica: il Capitano contro la Capitana

Intervenuto come ospite al convegno organizzato da Libero Quotidiano sul tema della Sicurezza nella città di Milano, il leader della Lega ha parlato ovviamente e inevitabilmente anche del caso Sea Watch. La nave ha forzato il blocco navale arrivando davanti al porto di Lampedusa. In realtà la nave dell’Ong ha tentato anche una seconda infrazione provando a raggiungere il molo per far sbarcare i migranti.

Sea Watch
Fonte foto: https://twitter.com/SeaWatchItaly

Il Pd dalla parte di Carola, il capitano della Sea Watch

Carola Rackete, capitano della Sea watch, è stata elogiata ed omaggiata dalla sinistra, che si è recata anche in visita alla nave per manifestare il proprio sostegno alla Ong.

Matteo Salvini contro Carola Rackete: La nuova eroina della sinistra non sapeva come passare il tempo e ha deciso di venire in Italia a rompere i co…

Decisamente di diverso avviso Matteo Salvini che invece ha speso parole decisamente meno cordiali per la trentunenne nota ormai come la Capitana.

“La nuova eroina della sinistra è una capitana bianca, ricca e tedesca. Non sapeva come passare il tempo e ha deciso di venire in Italia a rompere i c…”.

TAG:
primo piano

ultimo aggiornamento: 28-06-2019


Sea Watch, il sindaco di Palermo: Cittadinanza onoraria a equipaggio e staff

Ponte Morandi, Conte: “La tragedia di Genova non si può oscurare”. Di Maio: “Benetton responsabili”