Arriva il vaccino Johnson and Johnson, il bugiardino: gli effetti collaterali comuni, quelli gravi e quando contattare il medico.

L’Italia si prepara ad avviare la somministrazione del vaccino Johnson and Johnson, il quarto farmaco contro il Covid a disposizione dell’Europa per potenziare e portare avanti la campagna di vaccinazione. J&J è un vaccino che sulla carta potrebbe dare una svolta alla campagna di vaccinazione in quanto si tratta del primo vaccino monodose. Basta una sola somministrazione per l’immunità. Quindi si dimezzano i tempi e non si devono tenere dosi di scorta nel frigo. E non è una cosa da poco. L’arrivo del vaccino Johnson & Johnson in Italia è stato anticipato dalla notizia di accertamenti da parte dell’Ema per alcuni casi di trombosi registrati negli Stati Uniti. Andiamo a vedere allora quali sono gli effetti collaterali del vaccino Johnson and Johnson riportati nel bugiardino.

Johnson and Johnson
Fonte foto: https://www.facebook.com/JohnsonSpaSalute

Gli effetti collaterali del vaccino Johnson and Johnson: il bugiardino

Iniziamo la nostra analisi da quelli che vengono indicati come sintomi molto comuni in seguito alla somministrazione del vaccino.

mal di testa
nausea

dolori muscolari
dolore nel punto in cui viene eseguita l’iniezione
sensazione di estrema stanchezza
.

Ci sono poi i sintomi comuni, che possono interessare una persona su dieci:

rossore nel punto in cui viene eseguita l’iniezione
gonfiore nel punto in cui viene eseguita l’iniezione
brividi
dolori articolari
febbre

tosse.

I sintomi non comuni sono quelli che possono interessare fino ad 1 persona su 100:

eruzione cutanea
debolezza muscolare
dolore alle braccia o alle gambe
sensazione di debolezza
sensazione di malessere generale
starnuto
mal di gola
dolore alla schiena
tremore
sudorazione eccessiva
.

I sintomi rari sono quelli che possono interessare fino ad 1 persona su 1.000

reazione allergica
orticaria

Di seguito la scheda dell’AIFA sul vaccino J&J.

Vaccino
Vaccino

Quando contattare il medico

Si consiglia di contattare immediatamente il medico nel caso in cui si presentino i sintomi di una grave reazione allergica. I sintomi in questione sono:

sensazione di svenimento o di testa leggera
alterazioni del battito cardiaco
fiato corto
respiro sibilante
gonfiore alle labbra, al viso o alla gola
orticaria o eruzione cutanea
nausea o vomito
mal di stomaco

TAG:
coronavirus primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-04-2021


Bambino di 3 anni uccide il fratellino di 8 mesi con un colpo di pistola

Ventuno minatori intrappolati in Cina a causa di una inondazione: bloccati a 1.200 metri sotto terra