Quali sarebbero gli effetti di una guerra nucleare in Italia? Ce lo dice “Nukemap”, l’applicazione online che simula un eventuale conflitto.

Quali sarebbero gli effetti di una guerra nucleare in Italia? Ce lo illustra il simulatore online di guerra nucleare “Nukemap”. In queste ultime settimane si sta parlando tanto di guerra nucleare, ma quali sarebbero le conseguenze di una bomba atomica nel nostro Paese? Esiste un’applicazione che può dircelo.  

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La minaccia di Putin

Dopo le numerose minacce della Russia nei confronti dell’Ucraina, l’ipotesi di una guerra nucleare sta prendendo il sopravvento. Difatti, Putin ha annunciato che, per avere la meglio nel conflitto, è disposto ad utilizzare tutto il suo arsenale, comprese le armi nucleari. Esiste un simulatore in grado di mostrare quali sarebbero gli effetti sui vari Paesi nel caso di sganciamento della bomba atomica. 

Nel caso in cui Russia e Ucraina dovessero realmente decidere di impiegare le armi nucleari nel conflitto, anche l’Italia sarebbe coinvolta insieme a tutti i Paesi appartenenti alla Nato. Verrebbe inoltre proclamato lo stato di guerra e attivato l’art 87 della Costituzione sui poteri del Presidente della Repubblica. 

Quali sono le conseguenze per l’Italia?

È chiaro che, nel caso di una guerra nucleare, ci sarebbero terribili conseguenze anche per l’Italia, in quanto verrebbe coinvolta direttamente nel conflitto. Proprio per questo motivo, attualmente le difese militari dell’Italia sono in corso di rafforzamento. Nella fattispecie, l’Italia ha autorizzato e attivato le strutture della Difesa Civile. 

Energia nucleare

Attraverso il simulatore online dell’applicazione gratuita “Nukemap”, è possibile verificare gli effetti di una guerra nucleare in tutto il mondo. Il simulatore è nato da un progetto realizzato nel 2012 grazie allo storico dell’esperto di armi nucleari Alex Wellerstein dello Stevens Institute of Technology. 

Attraverso l’applicazione, è possibile selezionare diversi tipi di armi nucleari: sia quelle utilizzate a Hiroshima, che quelle presenti nell’arsenale statunitense, russo o nordcoreano. L’applicazione consente quindi una riproduzione abbastanza fedele alla realtà. 

Una volta azionato il simulatore, l’applicazione mostra il raggio interessato dalla bomba atomica. Nel dettaglio, attraverso la mappatura emerge il raggio d’azione effettivo di una bomba nucleare in base alla posizione geografica.

È inoltre possibile vedere quali saranno le zone contaminate con effetti e conseguenze a breve e lungo termine. L’applicazione è talmente precisa che è possibile anche prevedere un ipotetico numero di vittime e feriti nel territorio interessato. 

Puoi provare l’applicazione visitando il sito: https://nuclearsecrecy.com/nukemap/

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 22-09-2022


Russia VS Stati Uniti: “Il discorso di Biden indecente”

Scambio di prigionieri tra Russia e Ucraina