Di recente Google Immagini ha rimosso il tasto che permetteva di visualizzare direttamente le immagini in anteprima. Ecco come riaverlo e continuare a vederle.

Google Immagini era una delle funzioni più interessanti del motore di ricerca, anche perché permetteva di arrivare direttamente alle fotografie, estraendole dalle pagine.
Questa funzione però piaceva poco a Getty Images, uno dei colossi americani nella fornitura di fotografie e immagini, che proprio negli scorsi mesi ha avviato un procedimento legale contro Google.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

Google immagini non funziona? Semplicemente, sono state rimosse le funzioni migliori

Secondo l’azienda, Google Immagini avrebbe reso troppo semplice per chiunque appropriarsi delle immagini, senza garantire introiti a chi le pubblicava legittimamente sui propri siti. Ecco perché, dal 19 febbraio 2018, Google ha deciso di rimuovere il tasto Visualizza Immagine dalla ricerca immagini. Il popolo della Rete, che considera questa scelta di Google molto timorosa, ha prontamente reagito, e in meno di 24 ore è stata resa disponibile un’estensione per browser che rimette il tasto Visualizza immagine esattamente dov’era, e continuare a visualizzare e scaricare le immagini di Google come prima.

Come Rimettere il tasto Visualizza Immagine in Google Immagini

L’estensione è ufficialmente disponibile sul Chrome Web Store, pertanto non dobbiamo fare altro che recarci sulla pagina e fare clic su aggiungi.

Google Immagini rimettere Visualizza Immagine
l’estensione View Image restituisce il tasto Visualizza Immagini a Google

View Image richiede la possibilità di leggere i nostri dati di ricerca, per cui dobbiamo autorizzarla.

Google Immagini autorizzare estensione

Una volta fatto, apparentemente non cambierà nulla, almeno fino alla prossima ricerca immagini.

Effettuando una ricerca per immagini infatti troveremo nuovamente il tasto. L’unico “difetto” è che anche in Google immagini Italia  si chiamerà View Image, invece di Visualizza immagine. Per il resto, funziona esattamente come il buon vecchio tasto di Google. Inoltre vedremo fra poco come il testo della scritta possa essere modificato.

Nuovo tasto visualizza immagine
Il tasto si chiama View Image anche in italiano, ma funziona esattamente come prima.

Aggiornamento giugno 2018: L’estensione nel corso dei mesi ha avuto un buon successo, è stata migliorata e tradotta. Per cui, se usiamo il sito Google immagini italiano, possiamo avere il testo nella nostra lingua, esattamente com’era nel sito. Se vediamo ancora il tasto in inglese, probabilmente dobbiamo aggiornare l’estensione.

estensione Google Immagini nuova giugno 2018 italiano

Inoltre, se facciamo cli con il tasto destro sull’icona dell’estensione view Image e scegliamo le opzioni, abbiamo la possibilità di personalizzare il comportamento del servizio immagini Google, per esempio inserendo manualmente il testo del pulsante se vogliamo personalizzarlo.

estensione Google Immagini nuova giugno 2018

L’estensione al momento esiste anche per Firefox, sulla pagina ufficiale degli Add-ons.

Scaricare immagini: Google Immagini permette di farlo senza l’estensione

A dirla tutta, la richiesta effettuata da Getty Images è piuttosto curiosa, dal momento che chiunque sul Web ha la possibilità tecnica di salvare sul proprio computer un’immagine. Non è chiaro quindi, come gli esperti del colosso americano delle forniture fotografiche possano aver pensato che la rimozione di un semplice tasto da Google potesse cambiare qualcosa.
In ogni caso, gli utenti più esperti sanno perfettamente che per visualizzare un’immagine basta un clic con il tasto destro.

Salvare immagini da Google usando solo il mouse

Troviamo l’immagine che ci interessa e apriamo l’anteprima di Google Immagini. Facciamo clic con il tasto destro sull’immagine e selezioniamo Apri immagine in un’altra scheda.

Google Immagini apri immagine in un'altra scheda
Google Immagini: foto sempre disponibili, basta fare click con il tasto destro

L’immagine si aprirà in una nuova scheda del browser, senza essere inclusa nella pagina che la contiene, come possiamo vedere anche dall’indirizzo del browser. Per di più, questo sistema funaziona praticamente su qualsiasi sito, almeno fra quelli che non usano strani sistemi di mascheramento.

Un consiglio: fare clic con il tasto destro su qualsiasi immagine è anche il modo più rapido ed efficace per sfruttare la ricerca per immagine Google. Dobbiamo solo usare la funzione, appunto Cerca l’immagine su Google.  Nell’immagine di esempio possiamo vedere la funzione in Chrome, mentre altri browser potrebbero darci la possibilità di scegliere anche altri motori di ricerca dotati della funzione di ricerca immagini.

Google Immagini faceva (e continua a fare) quello che si può fare in altri mille modi

Inoltre si tratta di una funzione disponibile su tutti i browser, anche se il nome può variare leggermente, per esempio “Apri l’immagine in una nuova scheda” oppure “Visualizza immagine“. Il funzionamento è assolutamente analogo. Grazie a questo piccolo accorgimento potremo continuare a scaricare immagini da Google come abbiamo sempre fatto, per usarle come sfondo del desktop o per qualsiasi altro uso personale.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 20-11-2018


Facebook e Instagram down, problemi per milioni di utenti

Perché la webcam non funziona in Windows 10? Ecco la soluzione