MotoGP, capolavoro di Dovizioso in Austria: Marquez beffato all’ultima curva

Il resoconto del GP d’Austria 2019, undicesimo appuntamento con la MotoGP. Dovizioso conquista il successo davanti a Marquez e Quartararo.

SPIELBERG (AUSTRIA) – Il resoconto del GP d’Austria 2019, undicesimo appuntamento con la MotoGP. Andrea Dovizioso conquista il successo a Spielberg davanti a Marc Marquez e Fabio Quartararo.

Rossi ai piedi del podio – Da segnalare anche l’ottimo quarto posto di Valentino Rossi che nel finale ha perso la ruota del francese. 5° Vinales mentre Rins, Bagnaia, Olivera, Petrucci e Morbidelli conclundono la top ten.

Le altre classi – In Moto2 la vittoria è andata a Brad Binder davanti ad Alex Marquez e Jorge Navarro. Il primo degli italiani è stato Lorenzo Baldassarri in quarta posizione. Decimo Mattia Pasini.

In Moto3 doppietta italiana con Romano Fenati davanti a Tony Arbolino. Sul podio anche John Mcphee che ha preceduto Celestino Vietti. Da segnalare il sesto posto di Lorenzo Dalla Porta. Decimo Aron Canet alle spalle di Niccolò Antonelli.

La gara

Pronti, via e inizia subito il duello tra Dovizioso e Marquez. Inizialmente ne approfitta Quartararo che si porta subito davanti. Ma dopo pochi giri il 20enne francese deve cedere il passo ai primi due che iniziano una lunga battaglia che si è conclusa all’ultima curva con il pilota della Ducati che ha avuto la meglio sul campione del mondo in carica.

Di seguito il tweet con l’ordine d’arrivo

Le dichiarazioni dei protagonisti

Di seguito tutte le dichiarazioni dei primi tre del Gran Premio d’Austria

Andrea Dovizioso: “Sembrava impossibile. Non pensavo di poter entrare in quella curva ma ci dovevo provare. Le sensazioni erano buone, in passato ci ho sempre pensato un po’ troppo. Sono molto contento per la Ducati per Luca (Semprini n.d.r.)“.

Marc Marquez: “Sono felice. Oggi abbiamo commesso un errore nella gomma posteriore ma ci ho provato. Abbiamo sbagliato l’ultima curva ma Dovi ha fatto un lavoro incredibile. Siamo in testa con 58 punti di vantaggio e continuiamo così“.

Fabio Quartararo: “E’ stata una gara incredibile. Ancora mi manca l’esperienza per sapere gestire bene le gomme ma oggi ci sono riuscito bene. Nel finale sono riuscito a creare un gap su Valentino e poi controllare il vantaggio“.

Le classifiche

Marc Marquez (230 punti) conserva un margine rassicurante su Andrea Dovizioso (172). Terzo Danilo Petrucci (136). In Moto2 Alex Marquez (181) conserva la vetta. Lorenzo Dalla Porta (155) ritrova la vetta in Moto3.

Marc Marquez Austria
Marc Marquez (fonte foto https://twitter.com/box_repsol)

Top e flop

Difficile dare la palma del migliore ma premiamo Andrea Dovizioso per la vittoria. Un plauso anche a Marc Marquez che ha reso la vita difficile al pilota della Ducati. Se il forlivese ride, weekend sottotono per Danilo Petrucci che è il peggiore.

fonte foto copertina https://twitter.com/DucatiMotor

ultimo aggiornamento: 12-08-2019

X