Nuova stretta sul green pass, da settembre il certificato sarà obbligatorio anche per i trasporti di medio-lunga percorrenza.

Con il decreto approvato in Cdm il 5 agosto, il governo procede con un’estensione del Green Pass anche al mondo dei trasporti.

Le nuove regole entrano in vigore dal prossimo 1 settembre, quindi dopo il grande esodo estivo per le vacanze. Per evitare un contraccolpo sul turismo, il governo ha deciso di posticipare l’entrata in vigore delle nuove regole per il mondo dei trasporti.

Green pass e trasporti, le regole da settembre

Sempre a decorrere dal primo settembre prossimo, si introducono nuove norme per l’accesso e l’utilizzo ai mezzi di trasporto. In questo caso il criterio guida è la distinzione tra trasporti di medio-lunga percorrenza e trasporto pubblico a breve percorrenza, ad eccezione degli aerei per i quali non si prevede alcuna differenziazione“, si legge nel comunicato pubblicato sul sito del governo al termine del Consiglio dei Ministri del 5 agosto.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Green Pass
Green Pass

Quando è obbligatorio il Green pass

Nello specifico, la certificazione sarà obbligatoria per viaggiare su:

aeromobili adibiti a servizi commerciali di trasporto di persone;
navi e traghetti adibiti a servizi di trasporto interregionale
, ad esclusione di quelli impiegati per i collegamenti marittimi nello Stretto di Messina;
treni impiegati nei servizi di trasporto ferroviario passeggeri di tipo Inter City, Inter City Notte e Alta Velocità;
autobus adibiti a servizi di trasporto di persone, ad offerta indifferenziata, effettuati su strada in modo continuativo o periodico su un percorso che collega più di due regioni ed aventi itinerari, orari, frequenze e prezzi prestabiliti;
autobus adibiti a servizi di noleggio con conducente, ad esclusione di quelli impiegati nei servizi aggiuntivi di trasporto pubblico locale e regionale.

Treno Milano
Treno

Le esenzioni

Come specificato dal governo, “l’obbligo di green pass non si applica ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e alle persone che, per motivi di salute e in base alle indicazioni del CTS, non possono vaccinarsi“.

Il trasporto pubblico locale

Il Green Pass non sarà obbligatorio per viaggiare sui mezzi pubblici del trasporto locale, quindi autobus, tram e metropolitane. Su questi mezzi dovranno comunque essere osservate le norme anti-Covid in vigore.

coronavirus

ultimo aggiornamento: 06-08-2021


Monitoraggio Iss, indice Rt stabile, sale l’incidenza. I colori delle Regioni da lunedì

Arriva la certificazione di esenzione dal vaccino. Chi la rilascia e chi può richiederla