Il Consiglio e il Parlamento Europeo, avrebbero raggiunto un accordo comune. La scadenza del Green Pass, è stata prorogata al 30 Giugno 2023.

Sul piano europeo, il Green Pass rappresenterebbe il tool ideale, pensato per semplificare una circolazione degli individui, che sia libera da qualsiasi forma di criticità. Adesso, spetta ai vari Stati Membri, decidere se utilizzarlo, oppure farne tranquillamente a meno.

La notizia è ormai ufficiale: il Parlamento e il Consiglio Europei, ossia i soggetti colegislatori dell’Unione Europea, avrebbero raggiunto l’intento comune di protrarre di un’ulteriore annualità, l’obbligo di Green Pass. Il certificato digitale Covid Ue, scadrà il 30 Giugno 2023.

L’obiettivo sembra chiaro: continuare ad utilizzare uno strumento efficace, per tutti gli spostamenti all’interno dell’Unione Europea, sopratutto nell’eventualità di una nuova variante Covid.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Green Pass prorogato

Adesso, ogni Stato dovrà scrupolosamente evitare di emettere restrizioni alla circolazione, per i detentori della Carta Verde. Gli Stati Membri, infatti, potranno introdurre divieti al riguardo, solo se questi si palesino come necessari e non discriminatori, nel desiderio comune di tutelare l’interesse pubblico.

GREEN PASS
GREEN PASS

Su base europea, il Green Pass è stato introdotto con l’unica prerogativa di agevolare gli spostamenti entro i confini territoriali europei. Ogni Stato comunque, avrà mano libera, circa l’ipotesi di continuare a renderlo obbligatorio, entro i propri confini nazionali.

Nota bene: la proroga annuale del Green Pass, non si traduce, quindi, con l’introduzione di ulteriori divieti, all’interno dei propri confini nazionali.

Detto ciò, va inoltre dettagliato che tale proroga europea, non significa per forza che gli spostamenti tra i vari Stati siano soggetti all’esibizione di Green Pass. Ad essere stata materia di proroga quindi, sarebbe solo il “contenuto legale”, che conferisce ai singoli Stati, la decisione di chiedere ai viaggiatori il Green Pass, oppure no.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 14-06-2022


Ufficiale: Joe Biden si candiderà anche nel 2024

Allenatore accusato di abusi fisici