Continuano incessanti i bombardamenti a Zaporizhzhia: un razzo russo ha colpito la zona residenziale, facendo scoppiare un palazzo.

Il conflitto tra Russia e Ucraina continua, e ad essere presa di mira è Zaporizhzhia, sede della più grande centrale nucleare d’Europa. La mattina del 25 maggio, gli occupanti russi hanno lanciato missili da crociera su Zaporizhzhia. Secondo quanto riportato dai social network, in città è scoppiato un forte incendio a seguito di “arrivi”.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

I bombardamenti

Da mesi l’area è contesa: a causa della sua importanza strategica, i russi continuano a bombardare l’area provocando un gran numero di vittime e feriti. Il presidente ucraino, Zelensky, si è rivolto ai cittadini nei territori occupati.

Oleksandr Starukh, il governatore dell’oblast di Zaporizhzhia, ha reso noto un ennesimo attacco da parte dei militari russi. Ne ha parlato Kyv Independent, annunciando il bilancio di un morto e sette feriti. Stando a quanto riferito dal governatore, e poi reso noto dai media locali, un razzo russo avrebbe colpito una zona residenziale, facendo scoppiare un incendio in un palazzo.

bombardamenti guerra ucraina

Il razzo ha colpito il piano superiore, dove si trovavano il cinema e il bar. “L’edificio del centro commerciale stesso è intatto, la scatola è intatta, ma all’interno c’è molta distruzione. Avevamo molto vetro all’interno. Ora non c’è più. Non c’è tetto. Servono molti soldi per ripristinare tutto.” Lo ha dichiarato a Ukrinform il direttore del centro commerciale Valentyn Sotnikov. E continua: “Non c’erano persone nei locali. Nessuno è rimasto ferito”. Oltre al centro commerciale stesso, sono stati colpiti negozi e appartamenti in grattacieli.

L’allarme di Aiea

L’allarme lanciato dall’Aiea: “È totalmente inaccettabile. Questo non può continuare”. I continui blackout e i bombardamenti a Energodar, rischiano di “compromette la sicurezza delle operazioni”. Sono queste le affermazioni dell’Agenzia nazionale per l’energia atomica. L’Aiea si occupa di monitorare la situazione nella centrale attraverso due ispettori che si trovano sul posto.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 24-09-2022


Covid quarta dose: su richiesta a tutti gli over 12

Meteo, rischio alluvioni in tutta Italia