Guerra in Ucraina, spazio aereo Kiev vuoto sui siti Flight Radar. L’istantanea ha fatto il giro del mondo.

KIEV (UCRAINA) – Lo spazio aereo di Kiev risulta vuoto sui siti di Flight Radar subito dopo la guerra in Ucraina. Si tratta di un’immagine pubblicata sui social e che ha fatto davvero il giro del mondo in poco tempo.

Dall’istantanea si vede come gli aerei hanno cambiato direzione dopo la decisione di spazio aereo vietato proprio per questa guerra. La situazione potrebbe continuare così nei prossimi giorni visto che da parte di Mosca non c’è nessuna intenzione di fare passi indietro. E per questo motivo l’attenzione resta molto alta.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Spazio aereo vietato

Come riportato da Sky Tg24, l’Ucraina ha deciso di vietare lo spazio aereo agli aerei civili, che avrebbero rappresentato un rischio significativo per la sicurezza. La situazione proseguirà molto probabilmente così anche nei prossimi giorni anche perché da parte di Mosca non c’è nessuna intenzione di fare un passo indietro.

Per questo motivo, le immagini che sono state immortalate in queste ultime ore continueranno a fare il giro del mondo come successo in questa giornata di giovedì 24 febbraio 2022. Vedremo, quindi, cosa succederà, ma siamo quasi certi che lo spazio aereo di Kiev continuerà a restare vuoto per diverso tempo.

Kiev Ucraina
Kiev Ucraina

Una scelta precauzionale

La scelta fatta dall’Ucraina è precauzionale visto che ci potrebbero essere non pochi problemi per gli aerei. Lo spazio resterà vuoto molto probabilmente per l’intera durata della guerra. Solamente nei prossimi giorni, però, capiremo se questo blocco riguarderà l’Ucraina oppure si aggiungeranno anche altre zone confinanti con il Paese.

La situazione, come detto in precedenza, è in continuo aggiornamento e per questo motivo ci aspettiamo delle importanti novità nel giro di qualche ora considerando che in Ucraina l’avanzata dei russi non si ferma.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 24-02-2022


Caro carburante, protesta degli autotrasportatori: ‘La Molisana’ ferma la produzione

Carri armati russi: quali sono i mezzi dell’esercito di Putin