La Haas rivoluziona la linea dei piloti, via Kevin Magnussen e Romain Grosjean. Mick Schumacher tra i candidati in corsa per un volante.

Formula 1, rivoluzione in casa Haas, via Kevin Magnussen e Romain Grosjean. La notizia è stata ufficializzata dal team che ha condiviso un post sui propri profili social annunciando l’addio dei due piloti.

Di seguito il tweet condiviso dalla Haas sul proprio profilo Twitter.

La Haas cambia tutto: via Kevin Magnussen e Romain Grosjean

A pochi giorni dalla gara in Portogallo, la Haas si muove a sorpresa annunciando l’addio dei suoi due piloti al termine della stagione in corso. Si tratta di una decisione sicuramente forte, destinata ad avere un impatto notevole. Una scommessa forse azzardata da parte del team statunitense che si gioca il tutto per tutto. E saranno il tempo e i risultati ad esprimere un giudizio insindacabile sulla decisione.

Di certo rinunciare in un colpo solo a Kevin Magnussen e Romain Grosjean significa privare il team almeno di una certa dose di esperienza e il rischio è ovviamente quello di vanificare il lavoro svolto fino a questo momento in vista della prossima stagione.

Mick Schumacher ‘in corsa’ per un volante?

È iniziato intanto il toto-nomi sui futuri piloti della Haas. Gli esperti del settore vedono Nikita Mazepin come il grande favorito, accompagnato da Mick Schumacher, che in effetti da tempo sta preparando il suo passaggio nel mondo della Formula 1. Se così fosse Giovinazzi verrebbe confermato in Alfa Romeo.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
Formula 1 haas motori

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Ricorso multa: come presentarlo, chi può farlo e come procedere

Inquinamento, nel 2019 morti quasi 500.000 neonati