Via libera da parte di Gennaro Gattuso, se arrivano venti milioni Hakan Calhanoglu può partire.

Presentato come uno dei migliori acquisti della campagna estiva del MilanHakan Calhanoglu, pupillo del neo ds rossonero Massimiliano Mirabelli, ha inanellato una serie di prestazione negative che lo hanno trascinato nel mirino della tifoseria e dei critici. Il giocatore turco è stato provato di fatto in quasi tutte le posizione del fronte offensivo eppure non è mai riuscito a incidere.

Un giocatore non ‘alla Gattuso’

Sembra evidente che Hakan Calhanoglu non sia esattamente un giocatore alla Gattuso. Il neo tecnico rossonero cerca anzi pretende quantità e spirito di sacrificio, corsa e concretezza, tutto quello che il numero dieci ancora non ha fatto vedere. Ha un buon tiro, per carità, ma non può bastare. L’ex Bayer Leverkusen ha di fatto poco tempo per provare a mettersi in mostra e dimostrare il suo valore. Al momento la missione sembra quasi impossibile.

Mercato Milan, Hakan Calhanoglu verso la cessione

Secondo le informazioni raccolte nel corso della ultime settimane, Hakan Calhanoglu sarebbe finito nella lista dei desideri di diversi club turchi e tedeschi. Il Milan ha fatto sapere di essere disposto a trattare la cessione ma il fantasista non lascerà Milano per meno di 20 milioni di euro. Una minusvalenza non se la può permettere nessuno.

TAG:
milan

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Cessione Milan, gli arabi fanno sul serio

Mercato Milan, ecco la lista dei partenti