Milan, sei cessioni in vista di gennaio: è iniziato il caldo inverno di Mirabelli.

Si avvicina il mercato di gennaio e inizia a muoversi Massimiliano Mirabelli per provare a sistemare i tanti esuberi all’interno della rosa rossonera. La priorità dalle parti di via Aldo Rossi è dunque quella di sfoltire la rosa e poi, calcoli alla mano, magari reinvestire per uno o due acquisti.

Mercato Milan, quante cessioni

Il primo nome sulla lista dei partenti è quello di Gustavo Gomez: il difensore non ha trovato spazio con Vincenzo Montella e sembra non trovarne neanche con Gennaro Gattuso. Il giocatore piace molto in Argentina e in Turchia.

A proposito di Turchia, anche Hakan Calhanoglu sembrerebbe in procinto di lasciare Milanello. Il giocatore, fortemente voluto da Massimiliano Mirabelli, ha decisamente deluso fino a questo momento e non sembra aver fatto colpo su Gennaro Gattuso, uno che dai suoi uomini cerca grinta e concretezza. Il numero dieci piace in Germania e in Turchia.

Punto interrogativo invece di fianco al nome di Gabriel Paletta. Con Montella l’italo-argentino sarebbe partito senza ombra di dubbio ma ora con Gattuso potrebbe guadagnarsi la riconferma. L’attuale tecnico della Prima Squadra ha avuto modo di vederlo e apprezzarlo con la Primavera e non è da escludere che possa decidere di trattenerlo.

Bisognerà poi trovare una sistemazione anche a Gabriel Vergara, parcheggiati da troppo tempo a Milanello senza un perché, mentre potrebbe partire ma in prestito anche José Mauri.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
calcio mercato milan mirabelli

ultimo aggiornamento: 06-12-2017


Gattuso ha deciso, Calhanoglu può partire

Verso Rijeka-Milan, i convocati di Gattuso: assenti molti big