Milan, i Nazionali in campo: infortunio per Conti, bene Zapata. Suso in panchina

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

In giro per il Mondo molti giocatori del Milan sono stati impegnati con le Nazionali nelle gare di qualificazione al Mondiale. Il terzino destro è dovuto uscire al 49′. Lo spagnolo e Biglia sono rimasti in panchina.

La pausa del campionato sta per concludersi e nel prossimo fine settimana il Milan tornerà in campo, ospite della Lazio domenica pomeriggio. Ieri sera, infatti, le varie Nazionali hanno disputato le gare di Qualificazione a Russia 2018, nelle quali erano coinvolti diversi elementi rossoneri.

Italia-Israele, problema per Conti

Delle varie partite delle Nazionali, chiaramente i riflettori erano accesi sul match dell’Italia, reduce dal netto ko in Spagna. Contro Israele gli azzurri hanno faticato molto e hanno vinto solamente grazie a una rete del laziale Immobile nella ripresa. Nell’undici di Ventura, gara da titolare per il milanista Conti, il quale però è stato costretto a uscire al 49′ per un problema alla caviglia. Oggi verranno effettuati i controlli strumentali. Pochi minuti nel finale per Montolivo mentre Donnarumma è rimasto in panchina.

Gli altri “europei”

Nel match Turchia-Croazia, sfida tra Calhanoglu e Kalinic. Ha avuto la meglio l’ex Bayer Leverkusen: sia lui che l’ex Fiorentina hanno però rimediato un cartellino giallo. Nella goleada della Spagna in casa del Liechtenstein (0-8) il rossonero Suso ha assistito dalla panchina per tutti i 90′.

Resto del Mondo

In Costa D’Avorio-Gabon il rossonero Kessié ha giocato interamente la gara, ricoprendo vari ruoli nell’arco del match. Tuttavia, gli Elefanti hanno perso per 2 a 1. Nel girone sudamericano, 90′ per il difensore Zapata in Colombia-Brasile (1-1) che al cospetto di Neymar se l’è cavata bene; Gomez titolare e ammonito nella sconfitta del Paraguay in casa contro l’Uruguay; infine, solo panchina per Biglia in Argentina-Venezuela.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 06-09-2017

Fabio Acri