Igli Tare, Milan nel destino? Anche Bigon accostato ai rossoneri

Milan, cercasi d.s. dopo l’ok di Maldini: in lizza Tare e Bigon

L’attuale d.s. della Lazio, Igli Tare, sarebbe in pole. Nel frattempo, Maldini avrebbe raggiunto Giampaolo in Puglia per definire l’accordo.

Milan, Paolo Maldini verso il “sì” alla proposta di diventare il nuovo responsabile dell’area tecnica del club (al posto del dimissionario Leonardo) fattagli dall’amministratore delegato Ivan Gazidis nei giorni scorsi. I vertici di via Aldo Rossi affiancheranno la figura di un direttore sportivo all’ex Capitano. Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, Igli Tare della Lazio sarebbe il grande obiettivo.

Stando all’indiscrezione, il fondo Elliott sarebbe pronto a garantire al d.s. biancoceleste un ingaggio doppio rispetto a quello percepito attualmente nella Capitale. Un’offerta che – manco a dirlo! – avrebbe fatto tentennare il dirigente albanese. Il presidente Claudio Lotito, però, avrebbe alzato un muro. Il patron laziale, infatti, non vorrebbe privarsi del manager.

Igli Tare ma non solo. Un altra pista porta a Riccardo Bigon, probabilmente in uscita da Bologna. Sul ruolo di direttore sportivo, però, è possibile che serva uno studio più approfondito nei prossimi giorni. Non sono da escludere, dunque, possibili sorprese.

Marco Giampaolo Milan Mario Rui
https://www.facebook.com/sampdoria/photos/a.1976466562449131/1976467875782333/?type=3&theater

Milan, Marco Giampaolo sempre più vicino

Nel frattempo, l’ipotesi Marco Giampaolo per ciò che riguarda la panchina milanista prende corpo. Secondo quanto riferito Sportmediaset.it, la fumata bianca sarebbe arrivata nel weekend a Rodi Garganico, dove ci sarebbe stato un blitz di Paolo Maldini. Il futuro direttore tecnico avrebbe raggiunto il tecnico in Puglia per definire l’accordo.

I due avrebbero raggiunto l’intesa e nei prossimi giorni si dovrebbe formalizzare il tutto. L’ex capitano sarebbe quindi rientrato a Milano con in tasca l’ok dell’ormai ex allenatore della Sampdoria, il quale ha già ribadito al presidente Massimo Ferrero la sua intenzione di lasciare la società blucerchiata. Dopo l’ufficialità di Maldini e del direttore sportivo (Igli Tare, come detto, sarebbe in pole), il Milan potrà presentare il nuovo mister

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X