Mille clienti evacuati dall’Ikea di Corsico (Milano) per la presenza di una sostanza irritante nell’aria. Potrebbe trattarsi di spray al peperoncino.

Allarme all’Ikea di Corsico, Milano, dove è scattata l’evacuazione di circa mille clienti dopo che diverse persone hanno accusato problemi alle vie respiratorie a causa di una sostanza irritante nell’aria.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Sostanza irritante nell’ambiente, evacuati mille clienti da Ikea

Dopo che alcuni clienti hanno accusato problemi respiratori è scattata l’evacuazione di tutte le persone che si trovavano nel negozio. Da sottolineare come l’evacuazione sia avvenuta in maniera ordinata. I clienti che si trovavano nel negozio hanno lasciato la merce e si sono recati all’uscita. Poi sono entrati nella struttura gli uomini del nucleo Nbcr per fare luce sulla situazione. Sul caso indagano i carabinieri. La situazione è tornata alla normalità dopo circa un’ora e mezza.

L’ipotesi, ancora da confermare, è che la sostanza presente nell’ambiente fosse spray al peperoncino, forse spruzzato nell’aria in maniera inopportuna da una delle persone presenti nel negozio.

Ambulanza
Ambulanza

L’intervento dei soccorritori e il bilancio

Fortunatamente il bilancio non è grave. Sul posto sono intervenuti anche i soccorritori che hanno prestato le prime cure alle persone che avevano accusato problemi alle vie respiratorie. Nessuna delle persone che si trovava nell’Ikea è in condizioni gravi o preoccupanti.

Gli accertamenti

Sul caso sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri, al lavoro per individuare innanzitutto la sostanza dispersa nell’aria e poi per accertarsi che non ci siano responsabilità personali dietro all’accaduto. Una delle prime ipotesi circolate a mezzo stampa ma non confermate è che nell’aria sia stata spruzzato dello spray al peperoncino. Che potrebbe essere stato spruzzato da uno dei presenti. In quel caso si dovrebbe accertare il motivo per il quale sarebbe stato spruzzato lo spray.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 03-11-2021


Covid, via libera dell’Aifa al richiamo per i vaccinati con Johnson and Johnson

Green Pass falsi, sequestrato anche il certificato di Pippo Franco