Marina, il balletto in divisa sulle note di Jerusalema apre un caso spinoso. La tenente di vascello si difende con il suo avvocato: Non ho fatto niente di male.

Continua a tenere banco il caso del balletto in divisa, come è diventato noto, il balletto dopo il giuramento che ha fatto il giro della rete ed evidentemente non ha fatto piacere alla Marina militare che valuta procedimenti nei confronti della tenente di vascello identificata come la coreografa del balletto sulle note di Jerusalema.

Marina, il balletto in divisa sulle note di Jerusalema

Il caso è quello del balletto andato in scena nella caserma della scuola sottufficiali di Taranto in occasione del giuramento dei volontari. Il video mostra la tenente di vascello che prende posizione davanti ai plotoni schierati, poi parte la musica del tormentone estivo. La tenente guida il ballo, gli altri la seguono. Applauso liberatorio e video sulla rete. Virale in pochi minuti. La tenente diventa una vera e propria icona della rete ma i vertici della Marina non apprezzano.

Il video virale

In effetti se la rete ha dimostrato di apprezzare il fuori programma, la Marina ha deciso di usare la linea del pugno duro valutando un’azione di rigore nei confronti della tenente di vascello, idolo della rete.

Di seguito il video del balletto in divisa

La Marina valuta provvedimenti

Parlando con il suo avvocato, come riferito da il Corriere della Sera, la tenente di vascello avrebbe fatto sapere di non aver fatto nulla di male e sicuramente di non aver screditato le forze armate.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza Jerusalema Marina taranto Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 09-08-2020


Papa Francesco: “Collaboriamo per il bene del Libano” (VIDEO)

Morta Franca Valeri, Mattarella: “Rimarrà nel cuore degli italiani”. Conte: “Icona della nostra cultura”