Il Bayern Monaco vince la Supercoppa di Germania. Decide una rete di Kimmich nel finale.

BERLINO (GERMANIA) – La Supercoppa di Germania al Bayern Monaco. Secondo trionfo stagionale per i bavaresi che hanno superato 3-2 il Borussia Dortmund al termine di una partita molto combattuta.

Un ottimo inizio per la squadra di Flick che, dopo aver conquistato la Supercoppa Europea, ha alzato per la settima volta nella storia questo trofeo. Ora la testa è rivolta ai consueti obiettivi stagionali con Lewandowski e compagni che proveranno a ripetere il triplete dell’ultima stagione.

Il Bayern Monaco vince la Supercoppa Europea

Inizio sprint per il Bayern Monaco che al 18′ si porta in vantaggio. Clamorosa disattenzione del Dortmund che consente ai bavaresi di trovare il vantaggio sugli sviluppi di un calcio d’angolo a favore. Per Tolisso è un gioco da ragazzi realizzare l’1-0 su assist di Lewandowski. Fatica a reagire il Borussia e così Muller di testa su cross di Davies raddoppia.

Un doppio squillo che sveglia gli avversari e poco prima dell’intervallo Brand accorcia le distanze. 2-2 che arriva ad inizio ripresa con il solito Haaland, scattato sul filo del fuorigioco. La partita non offre particolari spunti fino all’82’ quando Kimmich decide il match. Una vittoria importante per il Bayern Monaco che inizia la sua stagione con due trofei. Per il Dortmund, invece, grande rammarico visto l’andamento della sfida.

Bayern Monaco
30/05/2020 Monaco (Germania) – Bundesliga / Bayern Monaco-Fortuna Duesseldorf /foto Pool/Imago//Image Sport nella foto: esultanza gol Robert Lewandowki

Il tabellino

Di seguito il tabellino di Bayern Monaco-Borussia Dortmund 3-2

Marcatori: 18′ Tolisso (BM), 32′ Muller (BM), 39′ Brandt (BD), 55′ Haaland (BD), 82′ Kimmich (BM)

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Pavard (76′ Richards), Sule, Javi Martinez (83′ Musala), Hernandez L.; Kimmich, Tolisso; Coman (56′ Gnabry), Muller, Davies; Lewandowski (83′ Zirkzee). All. Flick

Borussia Dormund (3-4-2-1): Hitz; Emre Can, Hummels (76′ Piszczek), Akanji; Meunier (67′ Schulz), Dahoud, Delaney, Passlack; Brandt (76′ Bellingham), Reus (72′ Reyna); Haaland (67′ Reiner). All. Favre

Arbitro: Sig.ra Bibiana Steinhaus (Germania)

Note: Ammoniti: Hernandez L. (B). Angoli: 5-5. Recupero: 0′ p.t.; 3′ s.t.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione


Coronavirus, i giocatori del Napoli negativi. Spadafora: “Non ci sono le condizioni per fermare la Serie A”

Serie A, poker dell’Atalanta alla Lazio. Inter corsara a Benevento, bene lo Spezia