Il Milan di Berlusconi: Dalla Prima all'Ultima Champions League
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Il Milan di Berlusconi: Dalla Prima all’Ultima Champions League

Silvio Berlusconi

Un Viaggio nella Storia delle Trionfali Imprese Rossonere sotto la Presidenza di Silvio Berlusconi che rese il Milan una potenza mondiale.

Il calcio italiano ha conosciuto momenti di grandezza e successo grazie alle gesta di grandi squadre e presidenti di rilievo. Tra questi, il Milan di Silvio Berlusconi è stato sicuramente uno dei protagonisti indiscussi del panorama calcistico internazionale. In questo articolo, ripercorriamo la storia delle prime e ultime vittorie del Milan in Champions League sotto la presidenza di Berlusconi.

La prima Champions League vinta dal Milan con Berlusconi presidente risale al 1989-90, quando il club rossonero era guidato dall’allenatore Arrigo Sacchi. La squadra, che vantava campioni del calibro di Marco van Basten, Ruud Gullit e Frank Rijkaard, seppe imporsi in una finale avvincente contro il Benfica, aggiudicandosi il trofeo con un risultato di 1-0. Il gol decisivo fu realizzato da Rijkaard, che sancì l’inizio dell’era dorata del Milan.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Da quel momento, il Milan di Berlusconi conquistò altre quattro Champions League, consolidando la sua posizione tra i club più titolati del mondo. Tra queste, l’ultima vittoria in Champions League è stata nel 2006-07.

Sacchi Europa League Milan

L’ultima Champions League dei rossoneri

In quell’edizione del torneo, il Milan era allenato da Carlo Ancelotti e vantava un organico di altissimo livello, con giocatori come Kaká, Clarence Seedorf, Filippo Inzaghi e Paolo Maldini. La squadra rossonera si guadagnò l’accesso alla finale grazie a un percorso costellato di prestazioni memorabili, tra cui la storica rimonta contro il Manchester United in semifinale.

La finalissima vide il Milan affrontare il Liverpool, in una partita che rappresentò la rivincita della finale del 2005, quando i Reds si imposero ai rigori dopo un’epica rimonta da 3-0. Questa volta, però, la vittoria andò ai rossoneri: un’autorete di Dirk Kuyt e una doppietta di Inzaghi consentirono al Milan di sollevare il trofeo per la settima volta nella sua storia.

La presidenza di Silvio Berlusconi al Milan è stata senza dubbio un’epoca d’oro per il club rossonero, con la conquista di numerosi trofei nazionali ed internazionali. Le vittorie in Champions League del 1990 e 2007 rappresentano i momenti più emblematici di un ciclo vincente che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del calcio italiano e mondiale.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2023 21:20

I 10 migliori acquisti di Silvio Berlusconi con il Milan

nl pixel