Milan, per Dembélé pronti 20 milioni per il Celtic

Il club rossonero continua a tenere i fari accesi sull’attaccante Moussa Dembélé. Per il 21enne in forza al Celtic i rossoneri sembrano disposti a investire circa 20 milioni.

Moussa Dembélé potrebbe essere l’attaccante futuro del Milan. La stampa scozzese – attraverso Scottish Sun – ha infatti riportato la notizia secondo cui mercoledì scorso a Parigi l’attaccante classe ’96 sia stato visionato da alcuni osservatori rossoneri in occasione della sfida di Champions League Psg-Celtic. La punta dei biancoverdi ha peraltro segnato il gol iniziale, prima che Neymar e compagni si scatenassero.

Fiuto del gol

Dembélé è un attaccante francese di 21 anni, giunto al Celtic nell’estate del 2016. Nella passata stagione, il giocatore si è distinto per aver segnato trentadue gol in quarantanove presenze complessive tra campionato, Champions League e coppe varie. nell’attuale stagione l’attaccante di Pontoise ha già segnato 7 gol in 14 gare ufficiali. Il giocatore è anche un punto fermo della Francia Under 21.

L’offerta del Milan

Secondo quanto riporta The Sun, il club di via Aldo Rossi appare intenzionato a fare sul serio per assicurarsi le prestazioni del giocatore. Il Milan sarebbe infatti pronto a mettere 20 milioni sul piatto per strappare Dembélé al Celtic. Il contratto del classe ’96 scade nel 2020.

ultimo aggiornamento: 26-11-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X