Il mouse non funziona. Ecco come sistemare il tasto sinistro

Se il tasto sinistro del mouse ci abbandona, il problema potrebbe essere di Windows e non del dispositivo. Ecco come sistemarlo.

I computer, esattamente come le automobili, le lavatrici o i frullatori sono macchine. E come tutte le macchine, di tanto in tanto si guastano anche senza motivo apparente. Certo, se il mouse non funziona e siamo in mezzo alla giornata di lavoro (o a una serata di videogame) è una bella seccatura. La buona notizia è che potremmo essere in grado di risolvere il problema senza correre al negozio più vicino. Ecco cosa controllare.

Mouse Guasto? Prima di tutto controlliamo quello che “si vede”

Una cosa che ci ripara oggetti di professione impara sempre a proprie spese è che molto spesso le cause di guasto sono le più banali. In questo caso, anche se può sembrare banale, i primi controlli da fare sono proprio quelli più semplici. Eccone alcuni, per esempio:

Il mouse è collegato (se ha il cavo) oppure è acceso? (se è un modello senza fili).
La luce rossa nella parte bassa si accende?
Il cavo è rotto?
Il ricevitore del mouse (per quelli senza fili) è collegato correttamente?

Mouse non funziona
Fonte foto copertina: pixabay.com/it/mouse-rosso-calcolatore-74533/

Sono controlli semplici, ma che richiedono pochissimo tempo e potrebbero farci risparmiare ore di tentativi. Una volta che ci siamo assicurati che è tutto a posto, proseguiamo come segue.

Il mouse non funziona? Ecco le altre soluzioni “base”

Anche su queste non ci dilunghiamo, perché sono praticamente le soluzioni universali che qualsiasi tecnico ci suggerirebbe ancora prima di iniziare l’intervento. Possiamo metterle in pratica in qualsiasi ordine, e sono utili a risolvere eventuali problemi temporanei del nostro computer che potrebbero impedire al mouse di funzionare.

Consiglio bonus: valgono praticamente per qualsiasi dispositivo collegato al nostro computer, e per il computer stesso (anche se probabilmente li conosciamo già).

Proviamo a cambiare porta a cui il mouse è collegato;
Riavviamo il computer;
Proviamo a spegnerlo completamente e riaccenderlo.

Se il mouse non funziona ancora, possiamo anche provare a collegarlo a un altro computer per sicurezza. Se anche li non funziona, con ogni probabilità è “spacciato” ed è davvero ora di cambiarlo.

Se il mouse non funziona ancora, è il momento di passare alle soluzioni “serie”

Facciamo un controllo di sistema

Windows ha molte istruzioni che si usano attraverso la linea di comando che servono per risolvere diversi problemi. Una delle più universali è la scansione di sistema che in pratica controlla che non ci siano impostazioni corrotte.

Lanciarla non è particolarmente complesso. Dobbiamo solo aprire un prompt dei comandi con privilegi da amministratore e digitare questo comando:

sfc /scannow
Mouse non funziona analisi del sistema

La scansione richiede un po’ di tempo, ma individua, e sistema, la maggior parte dei problemi comuni. Questa soluzione è utile soprattutto in presenza di un problema al doppio click del mouse, o di altri problemi “strani” e molto specifici.

Se riceviamo un messaggio che ci dice che non è stato possibile risolvere alcuni problemi, usiamo il comando

DISM /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth

Verifichiamo se il mouse non funziona “solo” per il nostro utente

Grazie a questo passaggio possiamo capire se il problema è esclusivamente nostro o se riguarda il computer in generale. Anche in questo caso si tratta di uno strumento piuttosto potente, ma facile da utilizzare.

In pratica, dobbiamo creare un nuovo utente “finto” nel nostro PC, e verificare se il mouse funziona correttamente in questo.

Come prima cosa apriamo le impostazioni di Windows, poi apriamo Account.

Spostiamoci nella sezione Famiglia e altre persone e scegliamo Aggiungi un altro utente a questo PC. Disconnettiamoci da quello che usiamo di solito e proviamo ad accedere a quello appena creato. Se in questo il mouse funziona correttamente, allora la cosa più facile da fare è iniziare a usare un nuovo profilo, ovviamente dopo aver trasferito tutti i nostri dati.

Mouse non funziona nuovo profilo

Il mouse ha ancora problemi al tasto sinistro (o al destro)? Magari è colpa dell’antivirus

A volte gli antivirus intervengono in modo leggermente invasivo sul nostro sistema. Semplicemente proviamo a disinstallare completamente il nostro antivirus. Verifichiamo se il mouse ricomincia a funzionare, poi reinstalliamolo.

Disinstalliamo e reinstalliamo i driver del mouse

Altra soluzione “casalinga” ma molto spesso efficace. Apriamo Gestione dispositivi, facciamo click con il tasto destro sul mouse e scegliamo disinstalla.

Mouse non funziona disinstalla dispositivo

Riavviamo il computer e aspettiamo che Windows reinstalli il mouse. Se ci sono problemi ai driver, si sistemeranno da soli.

Se il mouse si comporta in modo “strano” controlliamo le impostazioni

A volte il mouse più che non funzionare, ha comportamenti inusuali. In questo caso proviamo a verificare le impostazioni del mouse. Si parte sempre dalle impostazioni, poi apriamo dispositivi e spostiamoci su mouse. Fra le cose da controllare, assicuriamoci che il pulsante principale sia il sinistro.

Mouse non funziona dispositivi mouse

Apriamo anche le opzioni aggiuntive per il mouse e assicuriamoci che non ci siano spuntate opzioni come inverti pulsante secondario e primario o attiva blocca click.

Mouse non funziona dispositivi mouse avanzate

Se dopo tutti i tentativi abbiamo ancora problemi al mouse, proviamo con un reset del sistema

Come soluzione “disperata”, se siamo sicuri che il mouse funziona, per esempio su un altro computer, possiamo anche resettare Windows. Questo sistema è decisamente drastico e richiede molto tempo, per cui conserviamolo come ultima spiaggia.

Togliere la corrente per riparare il mouse? A nostro rischio e pericolo

In rete, fra le diverse soluzioni suggerite (e che pare funzionino) per riparare un mouse il cui tasto sinistro non funziona, c’è anche quello che viene chiamato hard reset. Che è un modo molto tecnico per suggerire di staccare la corrente (o rimuovere la batteria) al nostro computer.

Tuttavia questo metodo non è consigliabile, a meno che non siamo davvero disperati. Le interruzioni di corrente improvvise infatti possono danneggiare il nostro computer (e in particolar modo i dischi fissi). In altre parole rischiamo di fare danni molto maggiori del beneficio, considerando che possiamo avere un mouse nuovo di qualità discreta per una decina di euro.

Fonte foto copertina: pixabay.com/it/mouse-rosso-calcolatore-74533/

serverplan banner

ultimo aggiornamento: 30-01-2019

X