Il risultato del terzo trimestre della compagnia petrolifera infrange le previsioni di Wall Street, così come i 11,2 miliardi di sterline della Chevron

La super major americana del petrolio ExxonMobil ha riportato un profitto trimestrale di quasi $ 20 miliardi (£ 17,3 miliardi), $ 4 miliardi in più rispetto alle previsioni degli analisti, quasi eguagliando i guadagni del gigante tecnologico Apple.

L’utile di 19,7 miliardi di dollari della Exxon per il terzo trimestre ha superato il record di 17,9 miliardi di dollari registrato per il trimestre precedente, poiché è diventato l’ultimo produttore di combustibili fossili a godere di guadagni vertiginosi, un giorno dopo che Shell ha annunciato profitti globali di 9,5 miliardi di dollari tra luglio e settembre.

I risultati sono arrivati ​​quando un’altra compagnia petrolifera statunitense, la Chevron , ha riportato un profitto trimestrale di 11,2 miliardi di dollari, il secondo più alto di sempre, poiché ha anche preso d’assalto le stime degli analisti del passato. Questo è stato leggermente inferiore rispetto al trimestre precedente, ma quasi il doppio del profitto di $ 6,1 miliardi realizzato dalla società nello stesso periodo dell’anno precedente.

sestrazione petrolio

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Insieme, le due maggiori compagnie petrolifere statunitensi hanno guadagnato oltre 30 miliardi di dollari in tre mesi.

Le compagnie petrolifere hanno accumulato profitti record negli ultimi mesi, grazie all’impennata del prezzo del petrolio e del gas naturale dopo l’invasione russa dell’Ucraina a fine febbraio, causando un aumento vertiginoso delle bollette energetiche per consumatori e imprese .

Le sanzioni occidentali nei confronti di Mosca hanno spinto le economie globali a cercare altrove la loro energia e le esportazioni statunitensi di gas e petrolio verso l’Europa sono aumentate, mettendo le compagnie petrolifere sulla strada per registrare guadagni elevati.

Giovedì il gruppo petrolifero francese TotalEnergies ha registrato profitti per il terzo trimestre di quasi 10 miliardi di dollari, quasi il doppio rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Il profitto di ExxonMobil tra luglio e settembre l’ha portata a una distanza ravvicinata dai $ 20,7 miliardi guadagnati da Apple nello stesso periodo.

La compagnia petrolifera ha affermato che i suoi profitti, il doppio di quelli realizzati da Shell nello stesso periodo, sono stati il ​​risultato di “una forte performance di volume, inclusi volumi di raffinazione record, rigoroso controllo dei costi e maggiori realizzazioni di gas naturale”. Ha affermato che questo ha più che compensato il calo dei prezzi del greggio e i margini di raffinazione del settore più deboli.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 29-10-2022


Meteo, ancora caldo anomalo per Halloween

L’orologio del Big Ben tornerà al GMT per la prima volta dopo cinque anni