Ancona, vasto incendio nella zona del porto. Chiuse in via precauzionale le scuole di ogni ordine e grado. Chiusi anche parchi e centri sportivi all’aperto.

Paura ed apprensione ad Ancona per un vasto incendio divampato nel porto. Le fiamme sono divampate intorno alla mezzanotte. Fortunatamente il bilancio non presenta feriti.

Di seguito un video condiviso sul profilo twitter dei Vigili del Fuoco.

Incendio ad Ancona, fiamme nella zona del porto

Immediato l’intervento sul posto da parte delle squadre dei vigili del fuoco, al lavoro per circoscrivere il perimetro dell’incendio e per domare le fiamme. Dalla zona del porto si è levata anche una densa colonna di fumo nero, accompagnato da un odore molto forte.

Secondo le prime informazioni emerse, sarebbero stati avvolti dalle fiamme capannoni con all’interno vernici e materiali potenzialmente tossici.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Chiuse scuole, parchi e centri sportivi all’aperto

Il Comune di Ancona ha chiesto a residenti di tenere chiuse le finestre e, in via precauzionale, ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, delle università, dei parchi e degli impianti sportivi all’aperto.

Secondo le prime informazioni raccolte, le analisi non avrebbero rilevato sostanze tossiche nell’aria, ma evidentemente il via libera arriverà solo al termine di tutte le analisi del caso. E in effetti ancora alla mattina del 16/09 il Comune consiglia di limitare gli spostamenti.

Le cause dell’incendio

Sono sconosciute al momento le cause dell’incendio che ha paralizzato Ancona.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Ancona cronaca incendio ancona News primo piano

ultimo aggiornamento: 16-09-2020


Incidente Zanardi, i risultati della perizia: hanbike funzionava bene

Inchiesta fondazione Open, accolto il ricorso di Carrai in Cassazione