Incidente ad Affi, in provincia di Verona. Ragazzo è morto dopo aver sbattuto la testa contro il palo.

AFFI (VERONA) – Incidente ad Affi, in provincia di Verona, nella serata di venerdì 21 agosto 2020. Un ragazzo è morto dopo aver sbattuto la testa contro il palo della recinzione di un uliveto. Secondo una prima ricostruzione di La Repubblica, la vittima si è sporta dal finestrino dell’auto con l’impatto che è stato inevitabile.

Immediata la chiamata ai soccorsi, ma per il giovane non c’è stato niente da fare.

Incidente a Trani, 66enne morto

Grave incidente anche a Trani nella serata di venerdì 21 agosto 2020. Un impatto tra due auto con una delle vetture che ha terminato la sua corsa dopo 200 metri. Per un uomo di 66 anni non c’è stato niente da fare mentre la sua compagna 57enne si trova ricoverata in codice rosso in ospedale.

Aperta un’indagine per ricostruire meglio la dinamica di questa tragedia. A provocare l’impatto un sorpasso azzardato con i due messi che si sono scontrati e da qui la carambola che ha portato alla morte dell’uomo. Accertamenti in corso per accertare quanto successo nella cittadina pugliese.

Ambulanza
Ambulanza

Donna uccisa nel Napoletano

Grave incidente anche a Sant’Antimo, in provincia di Napoli. Una donna di 69 anni è stata investita da uno scooter che ha fatto perdere le sue tracce subito dopo l’incidente.

Una fuga durata qualche ora visto che le telecamere di sorveglianza e le testimonianze hanno consentito agli inquirenti di risalire all’identità delle persone a bordo della moto. Si tratta di un ragazzo di 31 anni che ora è accusato di omicidio stradale e omissioni di soccorso. Denunciata, invece, l’altra persona a bordo del mezzo.

Secondo una prima ricostruzione, la donna è stata investita subito dopo essere scesa dal marciapiede per superare una persona che stava camminando lentamente. Un impatto che si è rivelato fatale per la 69enne.

In Sicilia investito un ciclista

In Sicilia un ciclista, molto conosciuto in zona, è morto dopo essere stato investito da un’auto. Il 24enne conducente si è presentato in caserma per raccontare quanto successo dopo essere scappato al momento dell’impatto.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
affi cronaca incidente affi verona

ultimo aggiornamento: 22-08-2020


“Viviana non si è uccisa e non ha ucciso il piccolo Gioele”

Giallo a Cernaia (Grosseto), il cadavere di un uomo è stato trovato da un escursionista