Roberta Agosti, compagna di Marco Velo, è morta in un incidente stradale nel Bresciano.

LONATO (BRESCIA) – Roberta Agosti è morta nel Bresciano investita da un camion mentre era in sella alla sua bicicletta. Un incidente che è stato fatale per la donna.

Secondo una prima ricostruzione, riportata da La Repubblica, la donna stava pedalando in gruppo con alcuni amici, tra cui il suo compagno ed ex ciclista professionista Marco Velo, quando un camion l’ha travolta in pieno. Inutili i tentativi di soccorso del personale medico. La vittima è morta sul colpo.

Il dolore di Marco Velo: “Sono a pezzi”

Roberta era molto conosciuta nel mondo del ciclismo italiano anche per essere la compagna di Marco Velo, ex professionista e attualmente braccio destro di Davide Cassani nel team azzurro.

Il ciclismo ci aveva fatto conoscere, e il ciclismo ci ha separato – dice Velo ai microfoni di tuttobiciweb.comera un anno e mezzo che ci frequentavamo. Adesso mi trovo a piangere una donna che amavo […]. Sono a pezzi e non ho parole“.

Una ricostruzione dell’incidente che è ancora al vaglio degli inquirenti: “Eravamo in mezzo alla campagna – spiega Velo – dove il traffico in pratica non c’è e avevamo scelto questo posto proprio per pedalare in sicurezza e in tutta tranquillità […]. Salivamo su una strada all’1%, ad un certo punto sono caduti in 3 o 4. Roberta ha sbandato e si è portata verso sinistra ed è stata presa in pieno dal camion che procedeva in senso contrario alla nostra marcia. Da quel momento è iniziato l’incubo“.

Ambulanza
Ambulanza

Secondo incidente in poche ore

Si tratta di un secondo grave incidente in poche ore. Nella mattinata di venerdì 3 luglio il giovane ciclista Nicolas Chiola è stato investito da un fuoristrada nei pressi del policlinico di Chieti. Il 19enne attualmente si trova ricoverato in prognosi riservata a Pescara.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
brescia ciclismo cronaca Roberta Agosti

ultimo aggiornamento: 04-07-2020


Umberto Bossi ricoverato in ospedale a Varese

Tragedia in Riviera, due ragazzi morti annegati